Bob Odenkirk: la famiglia rassicura sulle condizioni dell’attore

Bob Odenkirk ha avuto un malore durante le riprese di Better Call Saul

Bob Odenkirk, star di Better Call Saul, è stato colpito da un malore nelle scorse ore, durante le riprese della serie di AMC in New Mexico. L’attore è crollato a terra proprio sul set ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale.

Al momento non è chiara la natura del malore che ha colpito l’attore e stando al report di Deadline, non si conoscono al momento le sue condizioni dopo il ricovero, ma nelle prossime ore potrebbero comunque arrivare altri dettagli.

Le riprese attualmente in corso riguardavano gli episodi della sesta e ultima stagione dello show creato da Vince Gilligan, concepito come prequel di Breaking Bad.

Aggiornamento (8:24 del 29 luglio)

La famiglia dell’attore e un portavoce hanno confermato che le condizioni dell’attore sono stabili. Odenkirk è attualmente in ricovero presso l’ospedale di Albuquerque, in New Mexico. I motivi del collasso sarebbero dovuti ad un incidente al cuore, forse dovuto al troppo stress sul set.

Possiamo confermare che Bob è in condizioni stabili dopo aver avuto un incidente di tipo cardiaco. Lui e la sua famiglia vorrebbero esprimere gratitudine nei confronti degli incredibili dottori e delle infermiere che si stanno occupando di lui, e nei confronti del suo cast, della troupe e dei produttori che sono rimasti al suo fianco. Gli Odenkirk vorrebbero inoltre ringraziare tutti per l’incredibile ondata di auguri e chiedono di rispettare la loro privacy mentre Bob si concentra sulla sua guarigione.

Fonte: Deadline

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.