Il canale 20 di Mediaset diventa generalista?

20 mediaset generalista

Un curioso caso emerge da un articolo riportato oggi su L’Espresso che ci informa sulla “trasformazione” almeno sulla carta, del canale 20 di Mediaset da rete tematica e rete generalista secondo una richiesta formale presentata da Mediaset nei mesi scorsi all’Agcom che pare sia stata accolta come si evince dallo screenshot qui in basso circa la delibera dell’autorithy.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

20 mediaset generalista

In parole povere molto povere, ora Mediaset possiede ben 4 canali generalisti quindi non più lo storico terzetto Canale 5, Italia Uno e Rete 4 ma ora anche 20 viene annoverato ufficialmente come canale generalista. Ovviamente, almeno per il momento, nulla cambia sia dal punto di vista della numerazione, tuttora piazzato tra i canali tematici e sia da un punto di vista di palinsesto.

Ad oggi infatti 20 di Mediaset trasmette essenzialmente cinema action e thriller, serie tv a tinte forti e qualche evento sportivo qua e là.

Stando al documento di Agcom tutti i canali generalisti sono posizionati sul telecomando da 1 a 9 però guarda caso il 20 di Mediaset sebbene più lontano ora é un generalista. Questa richiesta secondo fonti Mediaset sarebbe stata fatta per non perdere la posizione ma stando alle molte fake news che il Biscione ci rifila quotidianamente qualche dubbio ci rimane.

Qualcuno si chiederà quale sia il problema di questo cambiamento che forse passerà per molti in sordina: per sommi capi nessun problema ma porta all’azienda di Pier Silvio Berlusconi una serie di vantaggi: ne aumenta il valore economico e comporta per Mediaset vantaggi industriali e pubblicitari.

L’azienda si era rivolta all’Agcom lo scorso ottobre nel corso del trasferimento delle frequenze televisive per l’arrivo, della seconda generazione del digitale terrestre. Sempre nel medesimo periodo stava per insediarsi il nuovo collegio dell’Agcom presieduto da Giacomo Lasorella, fratello della giornalista Carmen, ex vicesegretario generale della Camera, nominato in quota Cinque Stelle.

La delibera del 21 aprile è firmata da Laura Aria come commissario relatore. Aria è stata eletta in Parlamento su proposta di Forza Italia…ecco spiegato tutto!

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.