Welcome to Blumhouse, su Prime Video 4 film thriller in esclusiva

“Welcome to the Blumhouse”, il primo progetto di una serie tematica di film Amazon Original su Prime Video.

Quattro film di genere thriller prodotti da Blumhouse Television di Jason Blum e Amazon Studios, quattro storie da brivido interpretate da talenti emergenti insieme ad attori affermati in ruoli nuovi e sorprendenti.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.



(Dal 6 ottobre su Prime Video)
Dopo aver perso sua moglie e la memoria in un incidente d’auto, un padre di famiglia si sottopone ad una dolorosa cura sperimentale che gli fa venire dubbi sulla propria identità. 

Diretto da Emmanuel Osei-Kuffour 
Sceneggiatura di Emmanuel Osei-Kuffour e Stephen Herman
Storia di Stephen Herman
Con Mamoudou AthiePhylicia RashadAmanda ChristineTosin MorohunfolaCharmaine Bingwa e Troy James


(Dal 6 ottobre su Prime Video)
Quando la loro figlia confessa di aver ucciso a sangue freddo la sua migliore amica, due genitori cercheranno in ogni modo di coprire la verità, costruendo una intricata ragnatela di bugie e falsità nella quale rimarranno loro stessi intrappolati.

Scritto e diretto da Veena Sud
Con Mireille EnosPeter Sarsgaard e Joey King
(Dal 13 ottobre su Prime Video)
Una storia d’amore apparentemente perfetta si trasforma in un incubo quando la madre di lei si convince che il nuovo ragazzo di sua figlia abbia una macabra connessione con il suo passato.

Diretto da Elan Dassani e Rajeev Dassani
Con Sarita ChoudhurySunita ManiOmar Maskati e Bernard White
Scritto da Madhuri Shekar

(Dal 13 ottobre su Prime Video)
Tra le mura di una rinomata accademia d’arti, una timida studentessa di musica inizia a superare in bravura e successo la sua gemella nel momento in cui mette le mani su un quaderno una volta appartenuto a un altro studente, da poco deceduto.

Scritto e diretto da Zu Quirke

Con Sydney SweeneyMadison IsemanJacques Colimon e Ivan Shaw 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.