Beautiful, la scioccante verità per Steffy

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Beautiful. Riassunto puntata 8151

Alla Forrester, Flo cerca di spiegare nei dettagli l’adozione a Brooke e Ridge, non per giustificarsi ma per far capire loro i passaggi di tutto quello che è accaduto negli ultimi mesi: all’inizio credeva di aiutare un’orfana e non conosceva nemmeno Hope.

Taylor e Steffy sembravano così brave persone che non aveva alcun dubbio di fare la cosa giusta ma poi è saltato fuori che la vera madre credeva sua figlia morta. Ha messo insieme i pezzi ed è venuto il giorno in cui ha conosciuto Hope.

Brooke è indignata: possibile non le sia importato niente che Hope fosse la vera madre della bambina?

Intanto cerca di contattare Hope ma il suo telefono squilla lì in ufficio. Zoe spiega di essere lì per quello: il cellulare di Hope è stato recapitato dall’hotel dove lei l’aveva dimenticato. Brooke riesce a prendere la linea con Liam e gli chiede se ha trovato Hope informandolo che Flo ha detto tutto a loro. Questi conferma di essere con Hope e anche lei sa tutto. 

Intanto è tornata Steffy, perplessa di vedere Hope in casa sua con Liam.

Brooke comprende che Steffy ancora non sa niente e dice alla figlia di fare molta attenzione: potrebbe non essere facile varcare la soglia e andarsene con sua figlia in braccio.

Brooke comunica a Ridge che Hope sa tutto ma ora informeranno Steffy. Ridge vuole raggiungere sua figlia che sta per ricevere la peggior notizia della sua vita ma prima vuol chiamare la polizia. Brooke gli consiglia di aspettare, o avranno la stampa addosso in pochissimi minuti. Zoe cerca di chiamare suo padre ma Ridge intercetta il telefono prima che lei possa lasciare un messaggio di avvertimento in segreteria.

Lo stilista chiede del coinvolgimento di Carter, ma viene chiarito che questi è innocente e che tutti i documenti sono stati falsificati da Reese e nessun altro. Ridge si domanda come reagirà Thomas in tutto questo, doveva essere anche la sua luna di miele. Brooke e Ridge scoprono poi, come già non bastasse, che anche Thomas sapeva tutto da tempo ed ha cercato di impedire a Flo ma anche ad Emma che si sapesse la verità.

A Malibu, Steffy è innervosita dalla presenza di Hope e vorrebbe prendere Phoebe per mettere giù le ragazze a fare un riposino. Con delicatezza, Liam le chiede di andare a portare solo Kelly, hanno desiderio di stare ancora un momento con Phoebe.

Intanto Liam con faccia da funerale guarda Hope ed esterna la sua preoccupazione. Steffy torna in salotto con i nervi tesi e chiede a Hope di mettere Phoebe nel box. Hope lo fa.

Steffy viene messa al corrente di tutta la situazione, inizialmente alza gli occhi al cielo di fronte a quelle che considera pazze teorie ma Hope interviene, dicendo senza mezzi termini che la bambina è stata rubata alla vera madre. Steffy inizia a sentirsi male e chiede se è stata rubata a una paziente.

Steffy è talmente orripilata da quello scenario che le viene un forte attacco di nausea, ma cerca di controllarsi. Liam continua il racconto, descrivendo come nelle braccia della madre sia stata collocata una bimba morta perché un altro parto era avvenuto nella stessa notte. 

Steffy deve sapere che il collega di Taylor che ha favorito l’adozione era il Dr Buckingham. La ragazza non riesce a collegare il senso di quello che le viene detto ma appare prossima a un crollo emotivo. Dolcemente, Hope le ricorda che è stata una madre adottiva meravigliosa.

Hope le dice che Phoebe é in realtà Beth, la bambina che lei credeva fosse morta dopo il parto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.