Alex Kurtzman continuerà a guidare il franchise di Star Trek fino al 2026, rinnovato il contratto con CBS

Alex Kurtzman continuerà a lavorare sul franchise di Star Trek per i prossimi anni

Alex Kurtzman e la sua casa di produzione Secret Hideout hanno rinnovato il contratto con i CBS Studios e questo permetterà al produttore di continuare a guidare la gestione del franchise di Star Trek almeno fino al 2026, escludendo altri potenziali rinnovi che lo studio potrebbe proporgli.

L’accordo è di 150 milioni di dollari e fino al 2026 garantirà ai CBS Studios il controllo dei diritti sui progetti prodotti dalla Secret Hideout, quindi non solo il franchise di Star Trek ma anche altre potenziali produzioni.

Il contratto è già al suo secondo rinnovo dopo quello avvenuto nel 2018, costato 25 milioni di dollari. Si tratta di una decisione piuttosto logica se si considera il rilancio di cui è stato, ed è tutt’ora protagonista il franchise di Star Trek, che conta all’attivo le serie TV live-action di Star Trek: Discovery e Star Trek: Picard, e la serie animata Star Trek: Lower Decks.

Nel 2022 sarà la volta della serie animata Star Trek: Strange New Worlds, e un nuovo progetto in live-action incentrato sulla “Section 31” e che avrà Michelle Yeoh nel cast. Queste produzioni inoltre andranno ad arricchire un catalogo in costante crescita.

Fonte: Deadline

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.