Disney + Italia e Timvision

Il meglio della settimana: Disney+ alla riscossa con Star, prende forma il cast di House of the Dragon

Disney+ annuncia i prossimi progetti per il futuro

Disney + Italia e Timvision

Nel corso dell’Investor Day 2020, The Walt Disney Company ha annunciato le prossime fasi del proprio ambizioso programma di espansione dell’offerta streaming mondiale, rivelando nuovi particolari sul futuro dei servizi direct-to-consumer Disney+, Hulu eESPN+, con una panoramica sul nuovo brand aggregatore di contenuti di intrattenimentoStar e un’anteprima sulla propria straordinaria offerta di contenuti completamente nuovi.

Sulla scia del successo del lancio di Disney+ Hotstar in India e in Indonesia, Disney ha rivelato nuovi particolari sul brand di contenuti di intrattenimento, Star, che verrà incluso nell’offerta Disney+ in alcuni mercati internazionali e lanciato come servizio di streaming separato in America Latina con il nome Star+. Star consentirà di vedere migliaia di ore di programmi televisivi e film prodotti dagli studi creativi Disney, tra cui Disney Television Studios, FX, 20th Century Studios, 20th Television, e verrà arricchito da un’ulteriore offerta locale, laddove disponibile.

In Italia e in altri mercati europei e internazionali, Star verrà lanciato il 23 febbraio 2021 come parte integrante di Disney+, con la propria sezione sulla piattaforma e una nuova e prestigiosa proposta di serie di intrattenimento, film, documentari e altri titoli che raddoppieranno i contenuti disponibili per gli abbonati di Disney+.

Disney+ verrà aggiornato in tutto il mondo per permettere un parental control più sicuro e garantire in questo modo l’esperienza più adatta alle famiglie, che i genitori si aspettano. Sarà possibile stabilire dei limiti di accesso specifici per determinati profili sulla base della classificazione dei titoli e inoltre aggiungere un PIN per quei profili con accesso a contenuti adatti a un pubblico adulto. In Italia e in Europa il prezzo dell’abbonamento sarà di €8,99 al mese, oppure €89,99 all’anno, con una modifica analoga del prezzo in altri mercati in cui Star verrà lanciato, tra cui l’Australia, la Nuova Zelanda e il Canada. Ora con Star, il servizio di streaming continua la sua espansione in diversi mercati internazionali, a partire da Singapore il 23 febbraio 2021, a cui si aggiungeranno nel corso dell’anno Europa orientale, Hong Kong, Giappone e Corea del Sud.

I trailer delle nuove serie Marvel

In occasione dell’Investor Day i Marvel Studios hanno presentato ufficialmente  i primi trailer delle serie TV di Loki, WandaVision e Falcon and The Winter Soldier.

WandaVision debutterà ufficialmente il 15 gennaio 2021 su Disney+.

Ecco la sinossi:

Bettany torna come Visione e Olsen nella parte di Wanda Maximoff – due esseri dotati di superpoteri che vivono le loro vite di periferia ideali e iniziano a sospettare che non tutto sia come appare.

The Falcon and he Winter Soldier debutterà il 16 marzo 2021 su Disney+.

Ecco la sinossi ufficiale:

In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si uniscono in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità – e la loro pazienza – in The Falcon e The Winter Soldier dei Marvel Studios. Questa nuovissima serie è diretta da Kari Skogland; Malcolm Spellman è lo sceneggiatore principale.

Loki arriverà a maggio su Disney+.

FX annuncia la serie TV di Alien

FX e Hulu hanno annunciato una partnership per sviluppare una serie TV ambientata nell’universo di Alien.

Il progetto, che al momento porta il titolo provvisorio di “Alien“, porterà la firma di Noah Hawley (autore di Legion e Fargo), il quale figurerà come produttore esecutivo insieme allo stesso Ridley Scott, regista del primo storico film del franchise sci-fi horror.

La serie sarà ambientata in un futuro non troppo distante e questa volta sposterà il setting, per la prima volta nel franchise, direttamente sulla Terra.

FX ha dichiarato:

FX si sta muovendo rapidamente per portare sullo schermo la prima serie basata su uno dei franchise fantascientifici horror più famosi di sempre: Alien. Siamo in trattative avanzate con il premio Oscar Ridley Scott, regista del primo film di Alioen e di Alien: Covenant, per unirsi a noi come produttore esecutivo. La serie fonderà l’horror indimenticabile del primo film e l’azione non-stop del secondo. Sarà davvero una corsa terrificante.

Anche se non è confermato, in Europa la serie dovrebbe arrivare direttamente su Star, all’interno del catalogo vietato ai minori di Disney+.

Il primo trailer ufficiale della terza stagione di Cobra Kai

Netflix ha rilasciato il full trailer della terza stagione di Cobra Kai, la serie sequel di Karate Kid, la cui uscita è prevista per il mese di gennaio 2021 sulla piattaforma streaming.

Questa la sinossi ufficiale della serie, inizialmente prodotta da YouTube e poi diventata una serie originale Netflix nel corso del 2020.

Cobra Kai è ambientata 30 anni dopo quanto accaduto al torneo di All Valley del 1984, con un ormai affermato Daniel LaRusso (Ralph Macchio) che fatica a trovare un equilibrio nella vita senza la guida del maestro Miyagi e che si ritrova a dover affrontare lo spiantato Johnny Lawrence (William Zabka), l’avversario di un tempo ora deciso a riscattarsi riaprendo il famigerato dojo di karate che dà il titolo alla serie.

La serie ha già ottenuto un rinnovo per la quarta stagione, la prima ad essere prodotta direttamente da Netflix.

Tre nuovi ingessi nel cast di House of the Dragon

HBO ha annunciato ufficialmente l’ingresso di ben tre nuovi attori nel cast di House of the Dragon, la serie prequel di Game of Thrones.

Tre ingressi di alto livello potremmo dire: Olivia Cooke, Matt Smith e Emma D’Arcy.

  • Olivia Cooke interpreterà il ruolo di Alicent Hightower, figlia del Primo Cavaliere Otto Hightower, cresciuta nella Fortezza Rossa.
  • Emma D’Arcy interpreterà la principessa Rhaenyra Targaryen, figlia del re.
  • Matt Smith interpreterà il ruolo del principe Daemon Targaryen, fratello più giovane del re ed erede al trono. La descrizione del suo personaggio recita: “Daemon possiede il vero sangue del drago. Ma si dice che ogni volta che nasce un Targaryen, gli dei lanciano una moneta in aria…”.

Questi tre attori andranno ad affiancare Paddy Considine, che interpreterà il ruolo di Re Viserys I, nonché zio di Daemon.

Le riprese della serie, che ha  già ricevuto l’ordine per una prima stagione completa, inizieranno nel 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.