Days Of Our Lives: riprese sospese per due settimane a causa del Covid-19

NBC sospende le riprese di Days Of Our Lives a causa di un test positivo al Covid-19

NBC ha deciso di sospendere per due settimane le riprese di Days Of Our Lives, dopo che i consueti controlli del Covid-19 hanno dato esito positivo su un membro della troupe.

Il cast, la crew e tutto lo staff al lavoro sulla soap hanno ricevuto una notifica via email da parte della Corday Productions, in cui si conferma lo stop delle riprese per la durata di due settimane. Le riprese dovrebbero ripartire in data 26 ottobre 2020 e questo non avrà alcuna influenza sulla programmazione di NBC, che resterà immutata seguendo la schedule iniziale.

Il membro della troupe risultato positivo è stato prontamente allontanato e isolato per un periodo di 14 giorni.

Ricordiamo che nel mese di gennaio NBC ha confermato il rinnovo della serie per la 56° stagione. Ken Corday è il produttore esecutivo della soap insieme ad Albert Alarr. Ron Carlivati invece è il responsabile delle sceneggiature.

La soap opera racconta gli amori ed intrighi degli abitanti della cittadina immaginaria di Salem, nell’Illinois, dove si consumano tradimenti, matrimoni e divorzi di diversi nuclei familiari appartenenti a diversi ceti sociali, il tutto sullo sfondo dell’ambito ospedaliero, dove i protagonisti lavorano. La soap opera inizia raccontando le vicende della famiglia Horton, guidata dal patriarca Dr. Tom Horton e da sua moglie Alice, attorno a loro ruotano gli amori e le tragedie di altri personaggi. Nel 1980 sono introdotte le famiglie Brady e DiMera, che rapidamente alimentano le loro rivalità accanto agli Horton, portando scompiglio a Salem.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.