Imma Tataranni un grande successo

Imma Tataranni, il successo di una donna controcorrente e anticonformista

Il successo di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore conferma la strategia vincente di una linea editoriale attenta al femminile con i 4.8 milioni di ascoltatori dell’ultima puntata e il 22.2% di share, che sfiora nel finale il 30%. Una punta del 28% nella classe dei laureati e del 24% nella fascia d’istruzione superiore.

Risultati che dicono quanto il personaggio all’esordio abbia fatto centro nel pubblico generalista – afferma il direttore di Rai Fiction Eleonora Andreatta – e quanto gli spettatori abbiano accolto la sua femminilità controcorrente e anticonformista.

E un grazie dunque all’interpretazione di Vanessa Scalera che ne ha restituito la ruvida simpatia, la determinazione e l’ironia, e alla regia di Francesco Amato che ha dato tono e colore, sullo sfondo affascinante e arcaico di Matera e della Basilicata.

È un felice auspicio per il sostituto procuratore creato da Mariolina Venezia, che ha collaborato al soggetto con Salvatore De Mola, Luca Vendruscolo, Michele Pellegrini e Pier Paolo Piciarelli, e per la qualità produttiva della serie che nasce da un coproduzione tra Rai Fiction e ITV Movie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.