Beautiful, trama puntata del 19 Febbraio

Ed ecco a voi Hope (Kimberly Matula) in versione tossica…. così la amate di più?

Non vedo molta differenza se non negli occhi che si trasformano quasi da ninfomane.

Dopo qualche sguardo al suo ragazzo, la giovane rimane nuovamente sola visto che anche la sua ansia è andata via dopo aver assunto un’altra pillola.

Liam (Scott Clifton) torna in ufficio così come suo padre gli aveva chiesto al mattino e lì trova Bill (Don Diamont) e Steffy (Jacqueline McInnes Woods).

[adsense]

Il magnate stava cercando di convincere la nuora a non desistere e attendere fiduciosa visto che suo marito presto tornerà da lei. Liam arriva proprio in quel momento e così capisce che i due stanno parlando di Hope e del suo problema.

Bill coglie la palla al balzo e li lascia da soli e così Liam può sfogarsi con Steffy, l’unica che gli chiede notizie riguardo al suo stato d’animo.

C’è anche il momento dei sorrisi e degli scherzi così come quelli in cui Steffy gli ricorda del loro matrimonio e di quanto stavano bene insieme. Tra i due c’è uno scambio di sguardi languidi ma niente di più….

Alla Forrester, intanto, Rick (Jacob Young) e Caroline (Lindsey Godfrey) diventano oggetto di un servizio fotografico per la presentazione del nuovo team artistico emergente ma Amber (Adrienne Frantz) vede tutto e trova una spalla su cui piangere, la sua amica Hope.

[adsense]

La stilista si accorge che Hope sta meglio con quelle pillole e così le confida di essere stata lei a procurargliele. Hope non sembra essere molto arrabbiata, anzi, le due stringono un patto grazie al quale la piccola Logan otterrà le sue pillole e Amber un piccolo aiuto in famiglia…

Proprio in quel momento arriva Brooke (Katherine Kelly Lang) e così le due finiscono col parlare proprio di Amber e di quanto sia fastidiosa la sua presenza in azienda. Hope, a sorpresa, prende le difese dell'”amica” pregando la madre di non infangarla sempre…

A questo punto la stilista può venire fuori dal suo nascondiglio e consegnare nuove pillole all'”amica”…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.