A Private Affair, Prime Video svela le prime immagini della nuova serie dal 23 settembre

Prime Video ha svelato oggi le prime immagini di A Private Affair, la produzione originale con Aura Garrido (MalnazidosThe Ministry of Time) e Jean Reno (The professional, Le Grand Bleu). La serie, in concorso nella sezione ufficiale del Festival della Televisione di Monte-Carlo che si terrà a giugno, debutterà su Prime Video dal 23 settembre in più di 240 Paesi e territori.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Nel cast di questa serie spassosa e dal ritmo vivace che racconta le difficoltà di una donna nel perseguire il proprio sogno nonostante gli stereotipi del tempo, si annoverano anche Ángela Molina (The Barrier), Alex García (Morocco: Love in Times of War, Antidisturbios), Gorka Otxoa (Velvet), Tito Valverde (Matadero), Pablo Molinero (La Peste) e Andrés Velencoso (Velvet Colección, Edha).

Galizia, fine degli anni ‘40, Marina Quiroga (Aura Garrido), una coraggiosa giovane donna dell’alta società con uno spirito da poliziotta, con l’aiuto del suo fidato maggiordomo Hector (Jean Reno), va alla ricerca del serial killer che sta terrorizzando la città da mesi. Hector è un uomo discreto e disponibile, la cui sensibilità e audacia lo portano sempre a raggiungere il punto di svolta dell’investigazione. Insieme a lui Marina cercherà di superare tutti gli ostacoli per arrivare all’obiettivo e né i pregiudizi di genere del tempo, né la resistenza del nuovo commissario, e tantomento i tentativi di sua madre di farla sposare la fermeranno dal cercare la verità.

La serie in otto episodi è prodotta da Bambú Producciones, creata da Teresa Fernández-ValdésRamón Campos e Gema R. Neira, e diretta da David PinillosMaría Ripoll e Daniel Aranyo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.