Il paradiso delle signore, Marta e Vittorio di nuovo insieme

Nella puntata de Il paradiso delle signore del 16 febbraio: Marta conosce suo nipote Pietro e il feeling sembra immediato, quindi riabbraccia anche il padre e la zia che, per il momento, decidono di non rivelarle nulla su Federico, mentre Silvia pone la questione ad Adelaide. Il giovane Cattaneo, intanto, continua a frequentare Ludovica. Al Paradiso c’è fermento in vista della recita di Carnevale: Armando si improvvisa regista e sceneggiatore e ha già scelto Rocco, Pietro e Stefania come attori.

Per vedere o recuperare la puntata in streaming RaiPlay cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Marta e Vittorio di nuovo insieme

Il paradiso delle signore. Puntata 16 febbraio 2021

Marta e Vittorio tornano subito ad essere la coppia affiatata che tutti ricordavamo anche se a quanto pare per entrambi alcune cose sono cambiate, lui pensa sempre a Beatrice mentre lei é tornata da New York con un segreto, cosa nasconderà?

Marta fa la conoscenza di Pietro e tra i due nasce subito un grande feeling mentre apprende dell’intenzione di Beatrice di cambiare casa e insiste per farla rimanere ma la donna é ancora intenzionata a lasciare anche il lavoro contro il parere di lui.

Al Paradiso grande fermento per il carnevale e la recita in cui Armando si getta con molto impegno tra una coccola e l’altra con Agnese.

Federico continua a corteggiare Ludovica e i due escono anche insieme ma la ragazza é sempre più amica e complice di Marcello: sta nascendo una nuova rivalità amorosa?

Umberto e Adelaide decidono di non raccontare ancora a Marta della parentela con Federico e anche Silvia si preoccupa della questione e cosi ne parla proprio con la contessa, tra le due nasce un’inattesa complicità e amicizia che potrebbe riservare sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.