The CW: meno pilot per la prossima stagione televisiva

The CW spiega come gestirà in futuro le produzioni originali

In una nuova intervista ai microfoni di Variety, il presidente di The CW, Mark Pedowitz, ha discusso delle nuove strategie adottate dal network in questa nuova era televisiva dettata dal Covid-19.

Nello specifico si è discusso della gestione dei Pilot e di come questi saranno proposti sempre più con meno frequenza da parte della rete, in favore dell’ordine per una prima stagione completa.

Penso si vedranno più serie ordinate direttamente piuttosto che la richiesta dei pilot. Si vedranno meno ordini rispetto al passato, perché molte cose sono state posticipate al 2021.

Per la prossima stagione televisiva la rete conta di ordinare almeno 3 o 4 serie TV originali.

Spero di riuscire a rispettare le stesse tempistiche rispetto agli anni precedenti, dove ci trovavamo alla fine di gennaio, più o meno, a selezionare gli show da proporre. Per quanto riguarda la richiesta della produzione di pilot o direttamente il via libera alla produzione di una prima stagione dipende realmente da cosa accadrà con i problemi legati al COVID. Potrebbe avere molto più senso a livello economico ordinare una serie piuttosto che il pilot perché si eviterebbero perdite di tempo prezioso.

Fonte: Variety

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.