The Walking Dead 10: la guerra con i sussurratori raggiunge una svolta con la morte di un personaggio

The Walking Dead raggiunge un punto di svolta nella guerra con i sussurratori

E’ andato in onda ieri sera il 12° episodio della decima stagione di The Walking Dead, che ha segnato un punto di svolta importante nell’arco narrativo incentrato sulla guerra con i Sussurratori.

Nel corso dell’episodio ci sono stati ben tre morti, di una decisamente cruciale per il futuro dei protagonisti.

Si parte da Mary/Gamma, che dopo essersi assicurata di aver portato in salvo i nipoti Alden e Kelly, è stata uccisa da Beta. Destino analogo anche per Earl, che nel tentativo di portare al sicuro i bambini durante l’attacco degli zombie ad Alexandria, è stato morso e successivamente eliminato dalla piccola Judith.

Ma la morte più eccellente è ovviamente quella di Alpha che, in linea con quanto accaduto nel fumetto, è stata infine tradita da Negan con un taglio netto alla gola. Sembra inoltre che la fuga di Negan da Alexandria sia stata architettata proprio da Carol, probabilmente per scatenarlo proprio contro Alpha.

Il prossimo episodio, che corrisponderà al tredicesimo di questa decima stagione, sarà l’ultimo in cui vedremo Danai Gurira nel ruolo di Michonne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.