"Dago in the sky", sbarca in chiaro su Tv8 il viaggio sul mondo digitale di Roberto D'Agostino

Dago in the sky

Dago in the sky

Dopo il passaggio in esclusiva su Sky Arte HD, Roberto D’Agostino sbarca in chiaro su Tv8 con le due puntate speciali di Dago in the sky: un viaggio guidato tra la fine del medioevo analogico e il nuovo Rinascimento digitale, senza porre paletti e recinti, tra informazione, curiosità, cultura, tecnologia, belle arti, il 2 e 9 agosto alle 00.15.

Il programma sulla vita digitale che è come una macchina del vento in continua evoluzione che crea una tempesta di clic, di siti, di immagini che ci ronzano negli occhi da ogni dove, cerca in pratica si rispondere alla domanda: Come sopravvivere in quest’epoca di vertigine così convulsa che vediamo tutto ma non guardiamo niente?.

In particolare la puntata di martedì 2 agosto è intitolata Io sono la mia fiction (Selfie o la costruzione di sé) è dedicata alla mania del momento: i selfie. Secondo D’Agostino infatti la vita “è una battaglia per non essere se stessi. Una battaglia tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere. E il selfie, è oggi la via più semplice per consegnare agli altri una immagine diversa di se stessi. Ecco perché è diventato un’ossessione, un disturbo mentale di massa: la rivoluzione digitale ci dà la possibilità di creare una vita parallela attraverso i social network. La puntata è arricchita da esempi pratici con interventi di Obama, Papa Bergoglio, Kirsten Dunst, James Franco, e alla sua prima programmazione su Sky ha scatenato un ampio dibattito su vari media.

[adsense][adsense]

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.