Colombo, la prima puntata diretta da Steven Spielberg questa sera su Top Crime

Colombo, la prima puntata diretta da Steven Spielberg questa sera su Top CrimeAppuntamento imperdibile su Top Crime (tasto n° 39 del telecomando) con il trench di Colombo griffato Steven Spielberg: questa sera domenica 16 giugno in prima serata va in onda la prima puntata di “Colombo”, negli annali dei serial (non solo crime) uno dei momenti più memorabili di sempre.

Innanzitutto l’impermeabile, mai più così lindo (anche se si fa per dire). E poi la regia di uno Steven Spielberg venticinquenne e alle prime armi, un anno dopo le saltuarie esperienze dietro la cinepresa televisiva nei telefilm “Marcus Welby”, “Mistero in galleria” e “The Psychiatrist” (quest’ultimo inedito in Italia).

L’anno di grazia è il 1971, quello di “Duel” al cinema, per intenderci. E difatti, in un’intervista rilasciata a Judith Crist, critica cinematografica del “New York Times”, Spielberg ha rivelato di essere riuscito a girare “Duel” «nonostante le difficoltà, in contemporanea con Colombo».

[adsense]

Su “Un giallo da manuale”, questo il titolo dell’episodio, Spielberg ha dichiarato: «Per me fu un grande onore girare quella puntata, e quando lessi la sceneggiatura mi dissi “Ehi, questa è la miglior sceneggiatura che mi abbiano mai dato da girare!”. Quindi la trattai come un piccolo film, la girai con la psicologia di un regista cinematografico, non televisivo. MI dissi: “Mi danno 130.000 dollari? Nei limiti di tempo che mi daranno, la farò sembrare roba da milioni di dollari”».

L’episodio, che doveva essere il secondo della serie ma venne lanciato come primo considerato l’ottimo risultato, porta diverse tracce del futuro Spielberg, dalla predilezione per i totali ai primi piani strettissimi.

La storia di “Un giallo da manuale” è quella di un sodalizio letterario che finisce col morto. Ken Franklin (Jack Cassidy) uccide nel proprio chalet sul lago il socio scrittore James Farris (Martin Milner), simulando che Martin sia stato rapito dalla malavita. Colombo inizia a sospettare che ci sia dell’altro…

Oltre agli ideatori Richard Levinson e William Link, l’episodio è firmato da Steven Bochco, successivamente padre dei polizieschi-reality degli Anni ’80 (“Hill Street giorno e notte”) e  ’90 (“NYPD Blue”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.