Beautiful, abbracci pericolosi (riassunto completo puntata)

I riassunti di queste puntate di Beautiful sono completi e non vanno di pari passo con le puntate in onda su Canale 5 a causa dei tagli e accorciamenti da parte del canale, i riassunti seguono le puntate complete trasmesse in America.

Nella precedente puntata di Beautiful: alla Forrester, Ivy, Steffy e Ridge si incontrano per parlare della nuova linea di gioielli e Ivy annuncia di avere dei nuovi pezzi in oro rosa da mostrare. Ridge la ringrazia per aver sostituito Quinn durante l’assenza. Ivy se ne va e Ridge e Steffy parlano di Brooke che ha lasciato Bill. Ridge ne è ovviamente sollevato ma Steffy alza gli occhi al cielo, pensando che Brooke tornerà presto dal marito. Lo stilista si domanda comunque perché Steffy sia così partecipe al dolore di Bill. Ridge ipotizza che Bill stavolta l’abbia fatta davvero grossa, perché Brooke l’abbia lasciato ma la figlia non vuol parlarne con lui, dando a intendere di sapere qualcosa.

Alla Spencer, un’impiegata ringrazia Liam per il nuovo piano di benefit che ha ricevuto, dicendo che fa una grande differenza. Liam è lieto di aver portato benefici. Bill intanto è fuori a origliare questo scambio di cortesie e decide di entrare nel suo ex ufficio.

L'abbraccio tra Sally e Liam

Beautiful. Puntata riassunto 8 giugno

Alla Spencer, Steffy e Bill si abbracciano. Lui la ringrazia per averlo ascoltato e lei gli ribadisce che non è da solo, lei è lì per lui. Si abbracciano mentre Bill rimpiange moglie e figlio. La nuora è però fiduciosa che Brooke farà presto ritorno. Adesso è arrabbiata, ma lo invita a non deve arrendersi.

Spencer ammette di aver sbagliato ed esagerato ma anche Liam nello sperperare in quel modo il denaro dell’azienda ma in questo Steffy difende il marito.

Alla Spectra, Sally accoglie Liam e gli mostra tutti i miglioramenti, in particolare il suo ufficio ha già riacquistato operatività. Il resto dell’edificio sarà a seguire. Liam è molto ammirato dalla velocità di ripristino dei locali e Sally deve tutto a lui. Lo ringrazia e gli rivela che per la prima volta dall’incendio ha di nuovo delle speranze anche se è difficile far fronte a tutto, servono molto tecnici specializzati. Liam si offre di aiutarla, dopotutto Bill aveva già piazzato ogni sorta di tecnico per far costruire il suo grattacielo. Sally lo abbraccia di slancio ringraziandolo.

A casa di Katie, lei e Wyatt parlano della visita a Brooke. Wyatt vuol sapere perché ha lasciato Bill e Katie è evasiva, crede non sia giusto rivelare la cosa. Wyatt ipotizza un tradimento e spinge, curioso, per sapere di che si tratta, intuendo che sia grave. Katie però non può dirglielo e Wyatt si altera, oltraggiato dal fatto che sperava fossero abbastanza vicini da condividere altre cose oltre al letto.

Katie senza rivelare nulla di precisa cerca di dargli degli indizi per farglielo capire e cosi Wyatt intuisce che Bill sia responsabile dell’incendio alla Spectra. Katie annuisce.



Wyatt va da suo padre e gli chiede come abbia potuto farlo. Bill perde la testa e si mette a imprecare, dicendo di voler riparare i torti commessi, ma nessuno glielo consente. Ha perso tutta la sua famiglia e la compagnia. Vorrebbe poter ricominciare dall’inizio. Wyatt lo accusa di aver favorito Liam ma Bill dice che non è così: Liam l’ha ricattato tramite la registrazione della confessione del reato. Wyatt è sorpreso, Liam di solito è un ragazzo di principio. A Bill non piace come Liam sta gestendo l’azienda ma non può fare niente o andrà in prigione.

Alla Spencer, Steffy sta dicendo le stesse cose a Liam. Deve trovare uno spiraglio per fare pace col padre. Bill chiama e mettono in vivavoce (anche Wyatt è in ascolto). Bill si scusa di nuovo con Liam ma chiede di lavorare al suo fianco, anziché essere totalmente escluso, purchè cancelli la registrazione e la smetta di ricattarlo. Liam si fa impaziente e addirittura fa ascoltare a tutti la registrazione. Bill è scosso ma Steffy lucidamente dice a Liam che deve proprio cancellarla. Il marito però assume un’espressione tenace nel non voler fare marcia indietro.

loading...