“Un medico in famiglia 6″: Ripercorrendo i momenti più belli, parte III: Guido e sua madre si ritrovano

Terzo appuntamento con la nostra rubrica di Mag-Series volta a ricordare quelli che sono stati i momenti più belli ed emozionani della sesta serie di “Un medico in famiglia“.

Oggi ci dedichiamo ad un altro momento di non poca importanza che ha caratterizzato la stagione, ovvero il ritrovato rapporto tra Guido (Pietro Sermonti) e sua madre Ave (Emanuela Grimalda).

Se ben ricordate, intatti, Guido era stato abbandonato dalla madre alla nascita e cresciuto in un orfanotrofio, per poi imparare a conoscere i veri valori della famiglia dopo aver conosciuto Maria (Margot Sikabonyi) e il resto della famiglia Martini.

Ad inzio serie arriva a Roma Ave Battiston che, se inizialmente si presenta solo come una semplice vicina dei Martini piombando nella loro famiglia, in seguito confessa a Guido di essere la sua madre biologica.

Il giovane Zanin, abbastanza sconcertato dalla notizia, non accetta il modo in cui sua madre dopo 35 anni si ripresenti nella sua vita e cerchi di riconciliare un rapporto con lui e fargli da “mamma” come se niente fosse, e questo non fa che creare numerose discussioni tra i due, dal momento che Guido non tollera l’invadenza della madre che cerca di fare di tutto per entrare a far parte della sua famiglia.

Solo dopo essere diventato padre della piccola Palù (qui l’articolo sulla sua nascita), Guido si rende conto di quanto sia stato difficile per sua madre separarsi da lui, quindi decide di andarla a trovare e i due arrivano ad un chiarimento, al punto che Guido senza neanche rendersene conto la chiama per la prima volta “mamma“: madre e figlio si abbracciano commossi.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Jw1hRedrdHs

httpv://www.youtube.com/watch?v=7VHCN188pso

httpv://www.youtube.com/watch?v=_-ne6tciScU

Commenta questo articolo

loading...