Beautiful riassunto puntata 5527/28 del 30 dicembre: Brooke scopre tutta la verità sugli attentati

Dopo aver fatto di nuovo l’amore Rick (Kyle Lowder) e Steffy (Jacqueline McInnes Wood) riprendono a parlare dell’accaduto, Steffy dice al ragazzo di amarlo e di non poter fare più a meno di lui, ma quando lui nomina suo fratello chiamandolo “psicofratello”, lei si arrabbia difendendolo perchè loro due si vogliono bene e allora Rick si scusa.

Nel frattempo Ridge (Ronn Moss) torna a casa, dove lo aspetta Brooke (Katherine Kelly Lang) che vorrebbe sapere cosa sta succedendo e perchè è così sicuro che a suo figlio non succederà più niente di grave, lui prende il discorso partendo da molto lontano, ma difendendo la persona che ha cercato di uccidere Rick, mentre Brooke inveisce dicendo che questa persona va punita, anche se è della famiglia,  in quel momento Ridge le dice che è stato Thomas (Drew Tyler Bell) ad attentare alla vita di suo figlio.

Mentre Thomas parla con sua madre e rimugina sul fatto che sua sorella è tra le braccia dell’assassino della sua gemella e dell’ex amante di sua madre, e sul fatto che lui ora ha messo nei guai suo padre e sua zia, Taylor (Hunter Tylo) si allontana e subito dopo arriva come un furia proprio Rick. Che succederà tra i due?

Commenta questo articolo

loading...