Beautiful riassunto puntata 5525/26 del 22 dicembre: Steffy vs Thomas

Taylor  (Hunter Tylo) parla con sua figlia e le racconta tutto riguardo a Rick (Kyle Lowder) e agli attentati che l’hanno coinvolto, il colpevole è Thomas (Drew Tyler Bell), la ragazza stravolta piomba nello chalet, dove Ridge (Ronn Moss) sta confortando suo figlio dicendogli che non lo abbandonerà più, la ragazza incomincia a inveire contro suo fratello, dandogli del pazzo e dicendogli che non aveva nessun diritto di intervenire nella sua vita, ma lui le ribadisce di averlo fatto per amore, non le permetterà mai di stare con quell’uomo, riferendosi a Rick.

Intanto Stephanie (Susan Flannery) è ancora a casa di Brooke (Katherine Kelli Lang) e sta cercando di convincere quest’ultima che quando la Polizia lascerà il posto fuori dalla villa, suo figlio tornerà a essere in pericolo, e va via.

Brooke esce per andare in carcere a trovare Pam (Alley Mills), vorrebbe una confessione dalla donna, mentre Rick telefona a Steffy (Jacqueline McInnes Wood), la ragazza gli dice che deve parlargli anche se i suoi genitori non vogliono, sta per dirgli la verità su suo fratello, quando Ridge la ferma dicendole di dargli il tempo di risolvere la situazione, allora lei svia il discorso, gli dice di amarlo e che tornerà presto.

Mentre la situazione dei Forrester sembra giungere al termine, riecco che l’attenzione si pone su Nick (Jack Wagner), che entra in ufficio e chiede a sua madre di andare a mangiare con lui, la donna è molto impegnata con il lavoro e non ha più una vita privata…per ora…

Commenta questo articolo

loading...