Centovetrine, trama puntata del 22 Giugno

Livia tenta in tutti i modi di far cedere Adriano (Luca Capuano) lasciandole capire di essere innamorata di lui così come lo è Alessia e per questo lo prega di stargli vicino e di amarla ancora.

Adriano sta per baciarla e più volte le chiede di scusarlo per averla abbandonata, ma suona il telefono che lo fà tornare in sè. Più tardi il bel dottore raggiunge l’ ufficio della nuova società dove incontra Jacopo (Alex Belli). Quest’ ultimo è convinto che Adriano sia la causa della fine del suo rapporto con Livia e per questo lo accusa di approfittare della sua posizione per plagiare la ragazza. I due finiscono per mettersi le mani al collo e in quel momento arriva Carol (Marianna De Micheli) che riesce a calmarli e chiede spiegazioni.

Ettore (Roberto Alpi) dice a Rossana (Caterina Vertova) di non essere troppo positiva e soprattutto di non aspettarsi troppo dal nuovo testimone ma la donna è sicura dell’ innocenza di suo figlio. In Commissariato, intanto, Valerio (Sergio Troiano) convoca Niccolò (Raffaello Balzo) per comunicargli che il testimone ha riferito di averlo visto portare fuori dalla sua barca un sacco molto pesante e questo lo manda in bestia.

Damiano (Jgor Barbazza) riceve la visita di Viola (Barbara Clara) convinta di poter ricominciare con lui ma quest’ ultimo la avvisa di aver chiuso il conto che lo legava a lei salvandola dalla prigione e le dice addio. Serena (Sara Zanier) sente tutto ed è felice di quello che ha sentito. I due raggiungono un posto fuori Torino e Damiano le restituisce l’ anello di fidanzamento.

 

Commenta questo articolo

loading...