Grande fratello 15, quota LGBT molto alta in questa edizione

Barbara D'Urso conduce Grande fratello

Martedi 17 aprile in prima serata Canale 5 parte la già più che attesa nuova edizione del Grande fratello condotta nuovamente dopo anni da Barbara D’Urso che cosi triplica il suo impegno televisivo oltre Domenica Live e Pomeriggio cinque in cui non mancheranno molti spazi dedicati al reality più famoso della tv. Sono previsti 17 concorrenti e tra completi sconosciuti e qualcuno più o meno noto, soprattutto preso direttamente dagli stessi salotti della conduttrice napoletana, sarà un’edizione molto variegata che durerà due mesi, variegata anche perchè non mancheranno rappresentanti (è infelice dire cosi ma per capirci) della comunità omosessuale come garantito dalla D’Urso intervista da Gay.it.

Barbara D'Urso con Malgioglio e Izzo

Essendo così amica del mondo omosessuale, vuoi che la d’Urso non porti la componente omosessuale nella casa più spiata d’Italia? Al di là di Cristiano, ci saranno delle belle sorprese! (Tre persone appartenenti al mondo gay: due uomini e una donna, ndr).

Abbiamo scelto persone con le quali il pubblico da casa potrà tranquillamente immedesimarsi, con caratteri e caratteristiche riconoscibili sin da subito. Mai come quest’anno, abbiamo puntato molto sulle storie. Storie interessanti, di cui, in un certo qual senso, anche altre trasmissioni hanno parlato. Gente divertente ed altra decisamente sopra le righe. L’unica cosa certa è che non sarà un GF noioso.

Sarà insomma un’edizione scoppiettante e dopo qualche anno di assenza e con una versione Vip del reality di grande successo, che piaccia o meno questo era il momento giusto soprattutto per Barbara D’urso.