The Firm (Il socio): i primi due episodi del 19 febbraio

 

The Firm (Il socio): riassunto i primi due episodi del 19 febbraio:

Il primo episodio di The Firm (Il socio) inizia al cardiopalma con l’inseguimento dell’avvocato Mitch McDeere (Josh Lucas) da parte di due uomini, Mitch riesce a fermarsi ad una cabina telefonica e avvisa la moglie Abby (Molly Parker) che tutto sta ricominciando e lei deve attuare il piano di riserva cosi come hanno concordato, intanto la fuga di Mitch termina momentaneamente in un albergo in cui incontra un certo Moxon che gli dice che non può più continuare a portarsi tutto dentro, Mitch cerca di farsi dire la verità ma bussano alla porta con insistenza, Moxon spaventato si getta dal balcone dell’albergo e muore, Mitch cerca un modo per scappare dai suoi inseguitori ed esce sul cornicione del balcone, la scena cambia e andiamo a ritroso di sei settimane.

Ritroviamo Mitch e la moglie Abby con la loro figlia Claire che festeggia il suo decimo compleanno e si lamenta di non avere ancora molti amici visti i loro continui spostamenti a causa del programma di protezione testimoni dell’FBI, ma ora per loro tutto sembra essere tornato tranquillo e sono usciti finalmente dal programma, Mitch ha avviato da sei mesi uno studio suo insieme con il fratello Ray (Callum Keith Rennie) ex galeotto e la fedele segretaria Tammy (Juliette Lewis) nonchè fidanzata di Ray, ma lo studio stenta a decollare a parte una grossa causa tra le mani che potrebbe fruttare allo studio una bella somma di denaro. Mitch viene anche contattato da un suo amico e collega che gli propone di associarsi al suo studio, piuttosto prestigioso, Kinross & Clark ma Mitch dopo l’esperienza catastrofica con il precedente studio legale colluso con la mafia non ne vuole sapere ma si dovrà ricredere.

Intanto Mitch deve difendere una ragazza accusata di omicidio e un ragazzino di colore accusato dell’omicidio di un compagno di classe, riesce a risolvere brillantemente quest’ultimo riuscendo a trovare la soluzione giusta tra salvare il ragazzo dal carcere e impedire che il padre della vittima si macchi a sua volta di un omicidio su commissione.

Nel frattempo scopriamo che Joey Morolto figlio del boss incastrato da Mitch è proprio sulle sue tracce intenzionato a vendicare la morte del padre. La causa da cui Mitch aspettava di riscuotere la commissione non arriverà mai in tribunale, lo studio legale della difesa vuole chiudere la trattiva con una misera buon uscita e visto che lo studio di Mitch è piccolo e non può permettersi una causa del genere tutto sembra finire per il peggio ma Mitch pensa di associarsi al Kinross e Clark gestito dalla splendida Alex Clarke (Tricia Helfer) in cambio Mitch manterrà il suo studio e i suoi collaboratori con i mezzi e il potere dello studio cosi potrà affrontare la causa che vede coinvolta una grande e famosa azienda che ha quasi ucciso una sua dipendente. Tutto ok quindi? Non proprio perchè i soci dello studio stanno nascondendo qualcosa di molto, molto grosso e sono coinvolti nel caso di omicidio che ha responsabile la ragazza incontrata da Mitch in tribunale.


Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino