Centovetrine – riassunto puntata 2190 del 27 Luglio: Il Patto con il diavolo

Laura (Elisabetta Coraini) porta a casa sua Adriano (Luca Capuano) con l’ intenzione di fargli compagnia e tenergli la mente occupata… ma a quanto pare il bel dottore non ha nessuna intenzione di ripetere l’ esperienza di andare a letto con la dark lady e così ringrazia e va via.

Una volta a casa le cose non migliorano, lui continua a pensare alla sua Carol (Marianna De Micheli) e addirittura la vede a casa sua. Intanto quest’ ultima si scusa per l’ ennesima volta con Ettore (Roberto Alpi), stufo del suo atteggiamento, e promette ancora una volta che non parlerà e non vedrà più Adriano.

Martina torna da Francoforte e va da Jacopo (Alex Belli), che senza mezzi termini le fa capire che tra loro è tutto finito. Lui ama un’altra e anche se non ci sarà mai niente tra di loro, lui non può stare  ancora con lei. A questo punto la ragazza va da Paola (Claudia Alfonso) e le chiede se tra lei e Jacopo c’è qualcosa, ma la bella parrucchiera nega.

Ivan (Pietro genuardi) è ancora alla villa e cerca Cecilia (Linda Collini) ma non la trova. Gemma si avvicina e lo invita a fermarsi con una delle sue ragazze, ma lui chiede della ricca ereditiera e la donna gli promette che forse potrebbe convincerla. L’ indomani, tolto il trucco, si presenta in un negozio dove sembra lavorare la collega di Cecilia e le chiede il numero con una scusa. Cosa vorrà fare?

Laura si sente la coscienza sporca e va a casa di Sebastian (Michele D’ Anca) a chiedergli spiegazioni sull’ agguato ad Adriano. Lui ci gira intorno, le dice che la immaginava più sicura e disposta a tutto per i suoi scopi. Alla fine lei si tira su e decide di scendere a patti con il diavolo, stringendogli la mano e confermando di essere a sua disposizione per quando vorrà indietro il suo favore.

Commenta questo articolo

loading...