Beautiful – riassunto puntata 5654 del 14 Luglio: Stephanie crolla

Stephanie (Susan Flannery) si sente ancora male e si siede sulla poltrona, la vista si annebbia e quando il telefono squilla si accorge che anche l’ udito non va bene.

Ridge (Ronn Moss) ha chiamato la madre per invitarla a pranzo o a cena, ma non si accorge che la donna sta male, quando chiude la conversazione continua ad amoreggiare con la sua bella Brooke (Katherine Kelly Lang) promettendosi amore per l’ eternità.

Intanto Stephanie trova la forza per tornare a casa e una volta arrivata lì si sfoga con Taylor (Hunter Tylo), le dice di aver vissuto una vita per gli altri, una vita che non le apparteneva forse ed ora si volta indietro e non vede niente. La psichiatra si accorge che c’è qualcosa che non va, ma la matrona la rassicura e la invita ad affrettarsi a partire per evitare di perdere l’aereo.

Alla Forrester, Eric (John McCook) cerca delle foto dei vecchi modelli, si imbatte in un vecchio album ed è inevitabile un tuffo nel passato, del quale parla alla moglie. Eric parla a Donna (Jennifer Gareis) di Stephanie e di tutto quello che ha fatto in passato per la sua azienda e per la sua famiglia e poi invita anche lei a parlare del suo di passato, di dirgli se vuole che lui parli con il padre biologico di Marcus (Texas Battle) per l’ adozione.

In quel momento arriva Steffy (Jacqueline McInnes Woods) e allora Taylor va via, raccomandandole la nonna, ma subito dopo, quando le due restano da sole, Stephanie si accascia a terra.

Commenta questo articolo

loading...