Numb3rs – riassunti episodi 5×12 – Il dirottamento | 5×13 – Il drago di seta del 4 luglio

Numb3rs riassunto episodio 5×12 – Jacked.

Un autobus pieno di turisti viene sequestrato da 4 dirottatori che pretendono dai passeggeri soldi cellulari e fotocamere. Sembra essere una banale rapina; ma quando la squadra di Don (Rob Morrow) cerca di fermarlo il capo dei rapitori lo chiama chiedendo 18 milioni di dollari, 1 per ogni ostaggio, entro 4 ore. Scaduto il tempo uccideranno una persona ogni minuto.

Tra i passeggeri però vi è un agente della narcotici in vacanza Jack Shuler, che riesce a riprendere i rapitori col cellulare e inviare il video alla polizia. Grazie a questo la squadra inizia a identificare i rapitori. Il primo si chiama Phil Craipo ed era un meccanico della società di gestione del pullman licenziato 3 mesi prima per uso di droga. Gli altri comprendono un ladro, un corriere dei colombiano pilota di elicotteri e un hacker esperto. La cosa strana è che tra loro non c’è nessun legame. Quasi contemporaneamente negli uffici dell’FBI si presenta la fidanzata del poliziotto avvertita dallo stesso tramite sms.

Grazie a un chip gps montato sul mezzo Don decide di fermare il pullman, ma quando gli agenti salgono sul mezzo trovano solo il pilota con una bomba legata alla vita e nessun ostaggio. Il vero pullman è da qualche altra parte. I rapitori intanto trovano il telefono del poliziotto e gli sparano. Ma quando Liz (Aya Sumika) informa dell’accaduto la fidanzata dell’agente, questa si comporta in modo sospetto e richiede di restare all’fbi finchè non si sarà ripresa. Colpita da questo comportamento Liz ne fa esaminare le impronte. Lei in realtrà non è mai stata la fidanzata del poliziotto, è una truffatrice e la complice del capo banda. È lì per osservare le mosse della squadra e riferirle ai rapitori. Ma le sorprese non sono ancora finite. David (Alimi Ballard) trova il collegamento tra gli agenti: 4 anni prima facevano tutti parte di un indagine su un cartello di droga colombiano, erano stati catturati in città diverse, ma stranamente erano tutti stati interrogati dallo stesso agente della narcotici: Shuler. Un esame dettagliata del video mostra infatti che l’uccisione del poliziotto era solo una messa in scena. Per fermarli anche la squadra deve fingere. Decidono quindi di chiamare i rapitori per avvertirli che pagheranno il riscatto. A questo punto la ragazza esce dagli uffici dell’fbi e si reca alla stazione degli autobus dove incontra Shuler. Qui gli agenti li arrestano e interrogandoli scoprono dove si trova l’autobus. Riescono così a liberare tutti gli ostaggi e a catturare tutti i rapitori.

Numb3rs riassunto episodio 5×13 – Trouble In Chinatown

Mentre David (Alimi Ballard) e Colby (Dylan Bruno) sono a cena in un ristorante di Chinatown due uomini entrano urlando al proprietario del ristorante Harvey Yoon: “Dove sono le mie ragazze?” e iniziano a sparare a chiunque. Gli agenti estraggono le pistole e li uccidono. Risultato: 4 morti e 6 feriti. Secondo il fratello della vittima, Walter Yoon sono stati i Jade Boys, forse il morto non aveva pagato i soldi per la protezione. Contemporaneamente a Don si presenta un’agente della polizia dell’immigrazione che lo avverte che una sua agente sotto copertura  è stata rapita davanti al ristorante insieme a altre 2 donne. Poco prima del rapimento aveva fatto una telefonata alla polizia ma era troppo disturbata.  Lavoravano nel laboratorio tessile di uno dei due uomini morti, capo della banda dei Jade Boys. Perquisendo il laboratorio David trova numerose ragazze rinchiuse in una stanza, probabilmente tutte clandestine e un ragazzo della banda: Colin Penk. Questo spiega agli agenti che il suo capo era arrabbiato con gli altri membri perché le sue ragazze che comprava dalla cine continuavano a sparire. Gli ha torturati e alla fine questi hanno confessato di vendere le ragazze ad Harveu Yoon che le faceva diventare delle squillo. Intanto 2 delle ragazze vengono trovate morte su un camion che per scappare dalla polizia aveva perso il controllo ed era uscito di strada. Manca ancora l’agente sotto copertura che però verrà trovata poco dopo seppellita in un cimitero, sopra una bara, ma incredibilmente ancora viva. Vengono ritrovate altre 4 ragazze seppellite nello stesso posto. Le ragazze sono state tutte vestite uguali a festa, truccate post morte e uccise da un agente paralizzante derivante da un mollusco.

Si scopre così che Harvey non vendeva solo squillo, ma anche spose fantasma.  Secondo la credenza cinese se un figlio moriva scapolo, questo doveva essere seppellito con una donna nubile o avrebbe passato l’eternità da solo. Hayden vendeva cadaveri di donna. Intanto grazie a Charlie (David Krumholtz) che riesce a pulire la telefonata della poliziotta gli agenti riescono a identificare il veicolo con cui le ragazze venivano rapite: è del fradello di Hayden. Era lui che procurava le spose fantasma. Fortunatamente riescono a fermarlo poco prima che uccidesse l’ultima ragazza.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino