“Based on a true story”, su RaiPlay la serie crime comedy di Peacock con Kaley Cuoco

“Based on a true story”, su RaiPlay la serie crime comedy di Peacock con Kaley Cuoco

Una dark comedy che ironizza sull’ossessione degli americani per i podcast true crime. è la serie tv americana “Based on a true story”, un mix avvincente tra dark comedy e thriller, per la prima volta in Italia dopo il grande successo internazionale, in esclusiva da venerdì 29 marzo su RaiPlay.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Segui il canale Teleblog.it su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029Va8uEhX3bbV1EFBBwu0X

La serie racconta, in otto puntate, la storia di una agente immobiliare, un idraulico e una ex-star del tennis caduta in disgrazia le cui vite convergono in maniera inaspettata grazie all’ossessione molto americana per i podcast sul crimine.

Ava (Kaley Cuoco) e Nathan (Chris Messina) sono una coppia di Los Angeles in piena crisi e in attesa del primo figlio. Lei è un’agente immobiliare che non riesce a dare la svolta definitiva alla sua carriera; lui, una meteora del mondo del tennis, vive tra i ricordi di un’epica partita in cui ha battuto Federer e il lavoro, sempre più precario, di insegnante al Beverly Club. Quando Nathan viene licenziato la situazione in casa scoppia: Ava vorrebbe una vita come quella delle sue amiche ricche con cui condivide la passione per i podcast sul crimine, Nathan vorrebbe finalmente il riconoscimento che merita. A scoppiare non è solo la coppia ma anche le tubature del bagno, è qui che entra in scena Matt (Tom Bateman), aitante idraulico dai modi garbati e gentili che si offre di ripararle gratis in cambio di lezioni di tennis.

Nel frattempo, la città è sconvolta dall’efferato omicidio perpetrato da quello che sembra essere nuovo serial killer: lo squartatore del Westside. La notizia tocca i Bartlett da vicino, la vittima è infatti la cameriera di un locale frequentato da Nathan e Matt. Questo accende la curiosità di Ava che, suggestionata dai podcast true crime, comincia a ficcare il naso sulle uscite serali del marito. Quando Ava e Nathan si accorgono che la vittima, la notte dell’omicidio, aveva avuto dei contatti con Matt, si convincono che il giovane e garbato idraulico è in realtà uno spietato killer e così decidono di coniugare la passione per il crime con la possibilità di dare una svolta definitiva alla loro vita: registreranno un podcast sullo squartatore.

“Based on a true story” è scritta e prodotta da Craig Rosenberg (già executive di “The Boys”) e diretta da Jennifer Arnold, Alex Buono, Francesca Gregorini, Anu Valia. Il cast ha due protagonisti di primo livello come Kaley Cuoco, l’indimenticata Penny di “The Big Bang Theory” e Chris Messina, che ha recitato in serie di successo come “Gaslit” e in film come “Air”, “Vicky, Cristina, Barcelona” di Woody Allen e “Julie & Julia” insieme a Meryl Streep. I due sono affiancati da Tom Bateman, già visto in “Assassinio sul Nilo” e “Assassinio sull’Orient Express”, che in “Based On A True Story” interpreta un misterioso idraulico la cui vera identità resta in sospeso fino all’ultimo secondo.

Nel cast, inoltre: Priscilla Quintana (Ruby Gale), Liana Liberato (Tory Thompson), Natalia Dyer (Chloe Lake), Alex Alomar Akpobome (Ryan), Aisha Alfa (Carolyn), Annabelle Dexter-Jones (Serena), Li Jun Li (Michelle).

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.