Monarch: Legacy of Monsters – un grande cameo nel finale, ci sarà una seconda stagione? Le parole dello showrunner

Monarch: Legacy of Monsters – un grande cameo nel finale, ci sarà una seconda stagione? Le parole dello showrunner

Il finale di Monarch: Legacy of Monsters vanta un grande cameo

La prima stagione di Monarch: Legacy of Monsters, spin-off del MonsterVerse di Legendary, ha concluso la sua corsa nella giornata di ieri con uno scoppiettante season finale.

Nella sequenza finale, dopo che Keiko, Cate e May  riescono a fuggire dall’Axis Mundi si ritrovano in superficie, scoprendo che al centro dell’operazione di salvataggio c’erano proprio Kentaro e Hiroshi, tuttavia mentre le ragazze erano bloccate nel mondo dei Kaiju, sulla Terra sono trascorsi due anni.

Questo sposta dunque la collocazione della serie nel 2017, quindi tra gli eventi di Godzilla: King of Monsters e Godzilla Vs Kong. Ma le sorprese però non si esauriscono qui perché il grande colpo di scena è che a dirigere l’operazione di salvataggio non è stata la Monarch, bensì la Apex Cybernetics che ha sfruttato un portale situato sull’Isola del Teschio. E proprio nell’inquadratura finale possiamo assistere alla spettacolare entrata in scena di King Kong.

Intervistato da TVLine in merito all’epilogo della stagione, uno dei due showrunner Chris Black, ha discusso dell’apparizione di Kong e cosa potrebbe implicare per il futuro dello show di Apple, che non ha ancora ricevuto l’ordine per una seconda stagione.
Non volevamo che lo show fosse solo una festa dei mostri. Non volevamo che si trattasse semplicemente di “distruggi tutti i mostri”, in cui apparivano tutte le creature famose del canone. Abbiamo creato alcune nuove creature, alcuni kaiju nostri, ma volevamo davvero concentrarci sul fatto che questa stagione vedesse Godzilla come kaiju principale. Passando a una potenziale seconda stagione, ci sono molti altri grandi [mostri]. C’è Kong, c’è Rodan, Mothra…. E anche Toho ha una lunga schiera di personaggi meno conosciuti: Ebirah, Biollante, Hedorah…. Potrebbe essere uno qualsiasi di questi personaggi. Kong è decisamente un piacere per il pubblico, e se ci viene data l’opportunità di andare avanti, vorremmo che faccia parte delle nostre storie, “Oh, hai preso Kong e ora faremo qualcosa”. altro.” Dovremmo trovare una transizione coerente dalla fine della stagione 1 a una potenziale stagione 2.
Sul potenziale rinnovo lo showrunner è stato comunque ottimista:

Non abbiamo ancora ricevuto conferme per la seconda stagione. Lo show è andato molto bene, quindi siamo ottimisti ed emozionati. Sentiamo di avere più storie da raccontare.

Fonte: TVLine

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.