Girls State, a scuola di democrazia nel nuovo documentario di Apple TV+

Girls State, a scuola di democrazia nel nuovo documentario di Apple TV+

Apple Original Films ha annunciato “Girls State“, il nuovo documentario diretto e prodotto dai pluripremiati registi Jesse Moss e Amanda McBaine (“Boys State”, “The Mission”) e da Concordia Studio del premio Oscar® Davis Guggenheim.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Segui il canale Teleblog.it su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029Va8uEhX3bbV1EFBBwu0X

Dopo che il documentario “Boys State” – celebrato da pubblico e critica e vincitore di un Emmy, anch’esso prodotto da Moss, McBaine e Concordia – è stato presentato in anteprima al Sundance nel 2020, è sorta l’inevitabile domanda: e il Girls State?

Il documentario segue 500 ragazze adolescenti provenienti da tutto il Missouri che si riuniscono per un’immersione di una settimana in un elaborato laboratorio di democrazia, dove costruiscono un governo sin dalle fondamenta, fanno campagna elettorale e formano una Corte Suprema per valutare le questioni più divisive del giorno.

In “Girls State” il Paese si trova impantanato in una crisi democratica più profonda, con un discorso sui diritti civili sempre più urgente e una politica elettorale sempre più fragile, schiacciato da una polarizzazione politica ancora più estrema.

Mentre le questioni razziali e di uguaglianza di genere in una democrazia rappresentativa raggiungono il culmine, queste giovani protagoniste affrontano i complicati percorsi che le donne devono intraprendere per costruire il proprio potere politico. Seguendo un punto di vista nettamente femminile e caratterizzato da un’insicurezza adolescenziale, un umorismo pungente e un desiderio di vera amicizia, le giovani leader di “Girls State” conquistano cuori e menti, non solo le elezioni.

«In questi tempi turbolenti, siamo stati ispirati e commossi dalle giovani donne che abbiamo incontrato al Missouri Girls State e dalle storie che sono emerse nel corso di una settimana ricca di eventi. “Girls State” è molto simile a un ‘fratello’, singolare e sorprendente, di “Boys State” cui è legato dall’affinità nel suo ritratto preveggente dei giovani che diventano maggiorenni in questo momento politico», hanno dichiarato Jesse Moss e Amanda McBaine.

“Girls State” è una presentazione di Concordia Studio da una produzione di Mile End Films.

Dopo il suo debutto al Sundance, l’innovativo documentario “Boys State” è stato accolto con calore dalla critica, ottenendo riconoscimenti importanti come il Primetime Emmy Award per l’Outstanding Documentary or Nonfiction Special; due premi Critics Choice Documentary Award, tra cui quello per il miglior documentario politico; il Sundance Film Festival Grand Jury Prize; il SXSW Film Festival Louis Black/Lone Star Award; una nomination al DGA Award e molti altri.

“Girls State” si aggiunge alla pluripremiata serie di documentari Apple Original, tra cui “STILL: la storia di Michael J. Fox” di Davis Guggenheim, anch’esso prodotto da Concordia Studio, che ha recentemente conquistato i Critics Choice Documentary Awards con cinque vittorie, dopo essere stato candidato a sette Emmy, il maggior numero di nomination per qualsiasi film o serie di non fiction raggiunto quest’anno.

Tra gli altri acclamati documentari di Apple Original ci sono il candidato ai Critics Choice Documentary Award “Tiro al piccione – Ritratto di John Le Carré”, che racconta la vita e la carriera dell’ex spia britannica David Cornwell; “Stephen Curry: Underrated”, la straordinaria storia di uno dei giocatori più influenti, dinamici e inaspettati della storia della pallacanestro; il film vincitore del NAACP Image Award “Sidney Poitier”, che rende omaggio al leggendario Sidney Poitier e alla sua eredità di attore, regista e attivista; il film nominato agli Emmy “Selena Gomez: My Mind & Me”, un documentario intimo e crudo che ripercorre il viaggio dell’artista, durato sei, anni verso una nuova luce; un nuovo documentario di prossima uscita sulla vita e la carriera leggendaria del sette volte campione del mondo di Formula Uno Sir Lewis Hamilton e molti altri ancora.

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.