Il meglio della settimana: il nuovo trailer di Justified, in arrivo un film live-action su Miles Morales

Il meglio della settimana: il nuovo trailer di Justified, in arrivo un film live-action su Miles Morales

Un film live-action sullo Spider-Man di Miles Morales è in sviluppo

Durante il press tour per la promozione di Spider-Man: Across the Spider-Verse, la produttrice Amy Pascal ha confermato ai microfoni di Variety ciò che già si rumoreggiava da diverso tempo: un quarto film su Spider-Man con protagonisti Tom Holland e Zendaya è ufficialmente in fase di sviluppo, ma la produttrice ha anche confermato che Sony Pictures ha messo in cantiere dei film in live-action incentrati su Miles Morales e Spider-Woman.

Questi progetti stanno però affrontando lo sciopero degli sceneggiatori indetto dalla WGA, che al momento sta mettendo in ginocchio Hollywood bloccando numerose produzioni in corso d’opera.

Faremo un altro film? Certo che lo faremo. Ci stiamo lavorando, ma gli scrittori scioperano, nessuno lavora durante lo sciopero. Quando torneranno tutti insieme, inizieremo a lavorare.

Per quanto riguarda Miles Morales e Spider-Woman, la produttrice Amy Pascal è stata leggermente più vaga, ma in merito al debutto della supereroina al cinema, ha dichiarato:

Vedrai tutto!

Il produttore Avi Arad però ha incalzato la collega aggiungendo che “vedrai un film su Spider-Woman prima di quanto ri aspetti“.

Ricordiamo che Sony sta espandendo l’universo di Spider-Man anche sul piccolo schermo, con due serie TV destinate a Amazon Prime Video, una ambientata nel mondo di Spider-Man Noir e l’altra incentrata su Silk.

La sesta stagione di Black Mirror ha una data di uscita

Netflix ha diffuso un nuovo trailer ufficiale per la sesta stagione di Black Mirror e ha confermato anche la data di debutto dei nuovi episodi, il 15 giugno.

La nuova stagione sarà composta da cinque episodi.

I nuovi episodi della serie antologica distopica vedranno la partecipazione di un cast piuttosto affollato di star: Aaron Paul, Kate Mara, Michael Cera, Salma Hayek Pinault, Anjana Vasan, Annie Murphy, Auden Thornton, Ben Barnes, Clara Rugaard, Daniel Portman, Danny Ramirez, Himesh Patel, John Hannah, Josh Hartnett, Kate Mara, Monica Dolan, Myha’la Herrold, Paapa Essiedu, Rob Delaney, Rory Culkin, Samuel Blenkin e Zazie Beetz.

Charlie Brooker, autore originale della serie, torna ovviamente al timone dei nuovi episodi, ma sarà affiancato dalla new entry Bisha K. Ali, che aveva lavorato in precedenza come capo sceneggiatore della serie Ms. Marvel. Nel team della produzione ci saranno anche Jessica Rhoades e Annabel Jones.

Brooker ha così commentato la nuova stagione:

Ho sempre pensato che Black Mirror dovesse presentare storie completamente distinte l’una dall’altra, e continuare a sorprendere le persone – e me stesso – altrimenti qual è il punto? Dovrebbe essere una serie che non può essere facilmente definita e può continuare a reinventarsi”, dice. “In parte come sfida, e in parte per mantenere le cose fresche sia per me che per lo spettatore, ho iniziato questa stagione capovolgendo deliberatamente alcuni dei miei presupposti fondamentali su cosa aspettarsi.

Ecco il nuovo trailer di Justified: City Primeval

https://youtu.be/N6KEgWSFfaE

FX ha diffuso un nuovo trailer per Justified: City Primeval, il revival della serie con protagonista Timothy Olyphant.

La serie debutterà sulla rete via cavo e HULU il 18 luglio e conterà quindici episodi. In Italia dovrebbe debuttare sulla piattaforma Disney+, ma al momento non vi è ancora alcuna conferma ufficiale.

I nuovi episodi segneranno il ritorno di Raylan Givens (Olyphant) a distanza di molti anni dagli eventi della serie originale.

Il protagonista adesso vive a Miami, dove deve trovare l’equilibrio tra il suo lavoro e gli impegni come padre della figlia, che ora ha quindici anni. I suoi capelli sono grigi, il suo cappello è più sporco, e la strada di fronte a lui è improvvisamente più corta rispetto a quella che si è lasciato alle spalle. Un incontro fortuito su un’isolata autostrada della Florida lo porta a Detroit dove incontra Clement Mansell, ovvero The Oklahoma Wildman, un sociopatico violento e disperato che è già sfuggito alla giustizia e ha intenzione di entrare di nuovo in azione. Carolyn Wilder, l’avvocato di Mansell, ha tutte le intenzioni di rappresentare il suo cliente, anche se si ritrova tra il poliziotto e il criminale, dovendo inoltre fare il proprio gioco.

Il cast comprende Vivian Olyphant, che interpreterà proprio la figlia del protagonista, Aunjanue Ellis, Boyd Holbrook, Adelaide Clemens, Vondie Curtis Hall, Marin Ireland, Victor Williams e Norbert Leo Butz.

Kim Cattrall tornerà nel mondo di Sex and the City con la seconda stagione di “And Just Like That…”

Samantha Jones sta per tornare nuovamente in scena! Nonostante Kim Cattrall abbia espresso più volte la volontà di non tornare nel mondo di Sex and the City, Deadline ha confermato che l’attrice è entrata nel cast della seconda stagione di And Just Like That… e comparirà nel season finale.

Nello specifico la Cattrall ha girato una sola scena nel mese di marzo che, stando alle informazioni di Deadline, si svolgerà all’interno di una macchina e non prevede alcuna interazione con altri membri del cast dello show.

Il cameo, che a quanto pare non è stato voluto dagli autori, ma proprio da HBO, non getterà le basi per il ritorno del personaggio in una potenziale terza stagione dello show, tuttavia la produzione lascerà comunque le porte aperte all’attrice per un ritorno.

Nella prima stagione di And Just Like That…, il personaggio di Samantha era solo menzionato durante alcuni dialoghi dei personaggi e nel corso della stagione si è scoperto che la donna vive a Londra.

Dolph Lundgren tra i protagonisti del nuovo potenziale spin-off di The Witcher

Seppur non annunciato ancora ufficialmente da Netflix, all’inizio di quest’anno è emerso che la piattaforma ha messo in cantiere un nuovo spin-off di The Witcher.

Il progetto in questione dovrebbe essere incentrato sui Rats, un gruppo di giovani nilfgaardiani che sono stati introdotti per la prima volta nel romanzo “Time of Contempt”, lo stesso sul quale si baserà anche l’imminente terza stagione di The Witcher

Secondo un nuovo report di Collider, pare che l’attore Dolph Lundgren figurerà proprio tra i protagonisti di questo nuovo progetto e la conferma sarebbe arrivata direttamente dalla star durante una sua recente intervista.

Ricordiamo che proprio in questi giorni si è parlato già di una quinta stagione per The Witcher, la cui produzione dovrebbe iniziare subito dopo la fine delle riprese della quarta stagione. Anche in questo caso manca un qualsivoglia annuncio ufficiale da parte di Netflix, ma in questo caso a svelarlo è stata proprio la direttrice dei casting.

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.