Cannes Cannes, torna la rassegna di film premiati al Festival su Sky Cinema

Cannes Cannes, torna la rassegna di film premiati al Festival su Sky Cinema

In occasione della settantaseiesima edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà da martedì 16 a sabato 26 maggio, arriva su Sky Cinema negli stessi giorni Cannes Cannes, una rassegna con più di 30 film premiati nelle precedenti edizioni. Tutti i titoli saranno disponibili anche in streaming su NOW e on demand su Sky.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit.

La rassegna – su Sky Cinema Due – proporrà ben tre titoli in prima visione premiati nell’ultima edizione del festival: si partirà mercoledì 17 maggio alle 21.15 con LE BUONE STELLE – BROKER film drammatico di Hirokazu Koreeda con protagonista Song Kang-ho (Parasite), premiato al Festival di Cannes 2022 come Miglior attore, in onda su Sky Cinema.

Dopo “Father and Son” e “Affare di famiglia”, il regista confeziona una nuova intensa pellicola sui legami famigliari. A Busan, la giovane madre in difficoltà So-young decide di lasciare il figlio appena nato nella “baby box” di un ospedale. A intercettare il bimbo sono però Sang-hyun e Dong-soo, che gestiscono un’attività clandestina di contrabbando di bambini per i quali cercano i genitori giusti viaggiando in tutto il Paese. Ma non sanno che sulle loro tracce ci sono le poliziotte Su-jin e Lee, determinate ad arrestarli dopo averli colti sul fatto.

Domenica 21 maggio alle 21.15 sarà invece la volta di TORI E LOKITA pellicola firmata dai fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne, che porta sullo schermo la storia di una fratellanza apparentemente impossibile, insignita del Premio 75° anniversario al Festival di Cannes 2022. Lokita è una ragazza che, nel viaggio per raggiungere l’Europa, ha incontrato un bambino, Tori. I due sono diventati di fatto, pur provenendo l’una dal Camerun e l’altro dal Benin, fratello e sorella. Ma per la legge del Belgio devono poterlo dimostrare.

Martedì 23 maggio alle 21.15 arriverà invece in prima visione DECISION TO LEAVE, avvincente thriller di Park Chan-Wook che per questo film ha vinto il premio per la Miglior regia al Festival di Cannes 2022 Il film è un noir hitchcockiano nello spirito, con Park Hae-Il e Tang Wei.

Hae-joon è un detective infallibile e un marito insoddisfatto. Quando si trova alle prese con un caso di suicidio, ritiene che si tratti in realtà di omicidio e sospetta della moglie cinese della vittima, Seo-rae, ma se ne innamora all’istante. Attraverso una sottile rete di seduzione, Seo-rae sembra soggiogare Hae-joon, che però ha un’intuizione che potrebbe ribaltare la situazione.

Tra i titoli da non perdere della rassegna, anche altri 2 film premiati nell’edizione 2022: dopo l’esordio previsto lunedì 15 alle 21.15 su Sky Cinema Uno, sarà proposto all’interno di CANNES CANNES anche LE OTTO MONTAGNE, film con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, Premio della Giuria al Festival di Cannes 2022, diretto e sceneggiato da Charlotte Vandermeersch e Felix van Groeningen che hanno portato sul grande schermo l’omonimo romanzo di Paolo Cognetti; e CLOSE, Grand Prix Speciale della Giuria 2022 al regista Lukas Dhont.

La rassegna si comporrà poi di molti altri titoli firmati dai più grandi nomi del panorama cinematografico internazionale, tra questi: DRIVE diretto da Nicolas Winding Refn, Miglior regia a Cannes 2011, con Ryan Gosling protagonista; la struggente pellicola di Nadine Labaki CAFARNAO – CAOS E MIRACOLI, Premio della Giuria a Cannes 2018; e l’adattamento del bestseller di Roberto Saviano, GOMORRA di Matteo Garrone, Gran premio al miglior film 2008.

Dogman Rai tre

Questi infine gli altri titoli in onda: il thriller con Jeremy Renner ed Elizabeth Olsen I SEGRETI DI WIND RIVER (Un Certain Regard alla miglior regia 2017 a Taylor Sheridan); le pellicole di Pedro Almodóvar TUTTO SU MIA MADRE (Miglior regia 1999) e VOLVER – TORNARE (Miglior sceneggiatura 2006 e Miglior attrice al cast femminile tra cui Penélope Cruz); A CHIARA di Jonas Carpignano (Quinzaine des Réalisateurs 2021); il film con Gian Maria Volonté, INDAGINE SU UN CITTADINO AL DI SOPRA DI OGNI SOSPETTO (Gran Premio della Giuria 1970); le pellicole di Ken Loach LA PARTE DEGLI ANGELI (Premio della Giuria 2012) e IO, DANIEL BLAKE (Palma d’oro 2016); OLD BOY di Park Chan-Wook (Gran premio della giuria 2004); SCOMPARTIMENTO N. 6 (Gran Premio della Giuria 2021); LA VITA DI ADELE di Abdellatif Kechiche (Palma d’oro 2013); TAXI DRIVER (Palma d’oro 1976) diretto da Martin Scorsese e interpretato da un memorabile Robert De Niro; le pellicole di Quentin Tarantino PULP FICTION (Palma d’oro 1994) e BASTARDI SENZA GLORIA (Miglior attore a Christoph Waltz 2009); IL PROFETA di Jacques Audiard (Gran premio della giuria 2009); UN EROE di Asghar Farhadi (Gran Premio della Giuria 2021); LEZIONI DI PIANO di Jane Campion (Palma d’oro 1993 e Miglior attrice a Holly Hunter); COLD WAR di Pawel Pawlikowski (Miglior regia 2018); il film con Viggo Mortensen CAPTAIN FANTASTIC (Un Certain Regard 2016 – Miglior Regia a Matt Ross); BLOW-UP di Michelangelo Antonioni (Palma d’oro 1967); IL DIVO di Paolo Sorrentino (Premio della giuria 2008); le pellicole dirette da Yorgos Lanthimos, ed entrambe interpretate da Colin Farrell, THE LOBSTER (Premio della Giuria 2017) e IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO (Miglior sceneggiatura 2017); DOGMAN di Matteo Garrone (Miglior attore 2018 a Marcello Fonte); e CASA HOWARD di James Ivory (Premio speciale per il 45° anniversario).

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.