“Star Trek: Strange new worlds” e “Star Trek: Lower Decks” in estate su Paramount+: confermate altre stagioni

“Star Trek: Strange new worlds” e “Star Trek: Lower Decks” in estate su Paramount+: confermate altre stagioni

Paramount+ ha annunciato che le nuove stagioni delle serie originali di successo Star Trek: Strange new worlds e Star Trek: Lower Decks saranno disponibili in premiere mondiale sul servizio di streaming quest’estate.

Paramount+ ha annunciato inoltre che entrambe le serie sono state rinnovate per ulteriori stagioni: Star Trek: Strange new worlds per una terza stagione di 10 episodi e Star Trek: Lower Decks per una quinta stagione di 10 episodi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

La seconda stagione di Star Trek: Strange new worlds debutterà giovedì 15 giugno su Paramount+ in Italia, oltre che negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia, America Latina, Brasile, Francia, Germania, Svizzera Austria e successivamente in Corea. I nuovi episodi della stagione in dieci episodi saranno disponibili in streaming ogni giovedì.

 La quarta stagione della serie animata originale Star Trek: Lower Decks sarà trasmessa in anteprima quest’estate su Paramount+ prima negli Stati Uniti, e successivamente negli altri paesi.

Per gli appassionati di Star Trek le sorprese non finiscono: Star Trek: Prodigy, acclamata dalla critica e vincitrice del Children’s and Family Emmy® Award, di Nickelodeon e CBS Studios’ Eye Animation Productions, tornerà con la seconda stagione quest’inverno.

Come annunciato in precedenza, la quinta e ultima stagione di Star Trek: Discovery sarà disponibile su Paramount+ all’inizio del 2024.

La seconda stagione di Star Trek: Strange new worlds include l’episodio speciale crossover, già annunciato in precedenza, in cui sono presenti sia il live-action che l’animazione, e l’ingresso nella U.S.S. Enterprise di Tawny Newsome, nei panni del guardiamarina Beckett Mariner, e Jack Quaid, nei panni del guardiamarina Brad Boimler, in STAR TREK: LOWER DECKS. L’episodio è stato diretto dall’attore e regista di “Star Trek: The Next Generation” e STAR TREK: PICARD Jonathan Frakes.

STAR TREK: STRANGE NEW WORLDS

Star Trek: Strange new worlds è basato sugli anni in cui il Capitano Christopher Pike ha guidato la U.S.S. Enterprise. La serie ha come protagonisti i personaggi preferiti dai fan della seconda stagione di Star Trek: Discovery: Anson Mount nel ruolo del Capitano Christopher Pike, Rebecca Romijn nel ruolo di Number One ed Ethan Peck nei panni dell’ufficiale Spock.

Il racconto è incentrato sul capitano Pike, l’ufficiale scientifico Spock e Number One negli anni prima che il capitano Kirk salisse a bordo della U.S.S. Enterprise, mentre esplorano nuovi mondi intorno alla galassia.

Star Trek: Strange new worlds vede nel cast anche Jess Bush nei panni dell’infermiera Christine Chapel, Christina Chong nel ruolo di La’an Noonien-Singh, Celia Rose Gooding nel ruolo del cadetto Nyota Uhura, Melissa Navia nel ruolo del tenente Erica Ortegas e Babs Olusanmokun nel ruolo del dottor M’Benga. La seconda stagione prevede anche il ritorno della guest star speciale Paul Wesley nel ruolo di James T. Kirk e la nuova aggiunta Carol Kane nel ruolo ricorrente di Pelia.

La seconda stagione di Star Trek: Strange new worlds è prodotta da CBS Studios, Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Akiva Goldsman e Henry Alonso Myers sono i co-showrunner. Goldsman, Alex Kurtzman e Jenny Lumet sono i produttori esecutivi, oltre ad Alonso Myers, Aaron Baiers, Heather Kadin, Frank Siracusa, John Weber, Rod Roddenberry e Trevor Roth.

La prima stagione di Star Trek: Strange new worlds è attualmente disponibile in streaming in esclusiva su Paramount+ negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in America Latina, in Australia, in Corea del Sud, in Italia, in Francia, in Germania, in Svizzera e in Austria e va in onda su CTV Sci-Fi Channel di Bell Media e in streaming su Crave in Canada e su SkyShowtime nei Paesi Nordici, nei Paesi Bassi, in Spagna, in Portogallo e nell’Europa centrale e orientale. La serie è distribuita da Paramount Global Content Distribution.

STAR TREK: LOWER DECKS

Creata dal vincitore dell’Emmy® Award Mike McMahan (“Rick and Morty”, “Solar Opposites”), nella quarta stagione di Star Trek: Lower Decks, una forza sconosciuta sta distruggendo le astronavi e minacciando la pace galattica. Per fortuna, l’equipaggio della U.S.S. Cerritos non è abbastanza importante per cose del genere! Infatti, i guardiamarina Mariner, Boimler, Tendi, Rutherford e il guardiamarina provvisorio T’Lyn si occupano dei loro compiti nella Flotta Stellare, evitano computer maligni e rimangono bloccati in un paio di caverne, incontrando alieni vecchi e nuovi lungo il percorso.

L’equipaggio della Flotta Stellare che risiede nei “ponti inferiori” della U.S.S. Cerritos comprende il guardiamarina Beckett Mariner, con la voce di Tawny Newsome, il guardiamarina Brad Boimler, con la voce di Jack Quaid, il guardiamarina Tendi, con la voce di Noël Wells, e il guardiamarina Rutherford, con la voce di Eugene Cordero. I personaggi della Flotta Stellare che compongono l’equipaggio della plancia della U.S.S. Cerritos includono il Capitano Carol Freeman, con la voce di Dawnn Lewis; il Comandante Jack Ransom, con la voce di Jerry O’Connell; il Tenente Shaxs, con la voce di Fred Tatasciore; la dottoressa T’Ana, con la voce di Gillian Vigman; e la guest star ricorrente T’Lyn, con la voce di Gabrielle Ruiz.

La quarta stagione di Star Trek: Lower Decks è prodotta da CBS’ Eye Animation Productions, la divisione di animazione dei CBS Studios, Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman di Secret Hideout, Rod Roddenberry Entertainment e Trevor Roth e Katie Krentz (219 Productions) sono i produttori esecutivi insieme al creatore e showrunner Mike McMahan. Aaron Baiers (“Secret Hideout”), che ha portato McMahan al progetto, è anche produttore esecutivo. Titmouse (“Big Mouth”), la società di produzione di animazione indipendente vincitrice di un Emmy® Award, è lo studio di animazione della serie.

Star Trek: Lower Decks sarà disponibile in esclusiva su Paramount+ negli Stati Uniti e in America Latina ed è distribuito in contemporanea da Paramount Global Content Distribution su Amazon Prime Video in Australia, Nuova Zelanda, Europa, Giappone e India; in Canada sarà disponibile su CTV Sci-Fi Channel di Bell Media e in streaming su Crave. La serie sarà inoltre disponibile in streaming su Paramount+ nel Regno Unito, Australia, Italia, Francia, Germania, Austria, Svizzera e Corea del Sud nel corso dell’anno.

STAR TREK: PRODIGY

Sviluppata dai vincitori dell’Emmy® Award Kevin e Dan Hageman (“Trollhunters” e “Ninjago”), la serie animata in computer grafica Star Trek: Prodigy è la prima dell’Universo “Star Trek” rivolta ad un pubblico più giovane ed è incentrata su un equipaggio eterogeneo di giovani alieni che devono capire come lavorare insieme navigando in una galassia più grande, alla ricerca di un futuro migliore. Questi sei giovani emarginati non sanno nulla della nave che hanno requisito – una novità assoluta nella storia del franchise di “Star Trek” – ma nel corso delle loro avventure insieme, ognuno di loro verrà introdotto alla Flotta Stellare e agli ideali che essa rappresenta.

La seconda stagione di Star Trek: Prodigy è prodotta da CBS’ Eye Animation Productions, il braccio di animazione dei CBS Studios; Nickelodeon Animation, guidata dal presidente dell’animazione Ramsey Naito; Secret Hideout; e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Heather Kadin, Aaron Baiers, Rod Roddenberry e Trevor Roth sono i produttori esecutivi, insieme ai co-showrunner Kevin e Dan Hageman. Ben Hibon dirige, è executive producer” e funge da guida creativa della serie animata. Anche Aaron Waltke e Patrick Krebs sono attualmente produttori esecutivi.

Il cast vocale di Star Trek: Prodigy comprende Kate Mulgrew (l’ologramma Kathryn Janeway), Brett Gray (Dal), Ella Purnell (Gwyn), Rylee Alazraqui (Rok-Tahk), Angus Imrie (Zero), Jason Mantzoukas (Jankom Pog), Dee Bradley Baker (Murf) e John Noble (Il Divinatore).

Star Trek: Prodigy è attualmente visibile in streaming in esclusiva su Paramount+ in Italia oltre che negli Stati Uniti, in America Latina, Australia, Corea del Sud, e Regno Unito e sarà presto disponibile su Paramount+ in Germania, Svizzera, Austria e Francia e sui canali internazionali di Nickelodeon, disponibili in 180 paesi del mondo. In Canada è disponibile su CTV Sci-Fi Channel di Bell Media e in streaming su Crave. Star Trek: Prodigy è distribuito da Paramount Global Content Distribution.

Comments

No comments yet. Why don’t you start the discussion?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.