My Kind of Country, arriva il talent show musicale di Apple TV+ con Reese Witherspoon

Apple ha annunciato che i cantautori country Jimmie Allen, artista dell’anno CMA del 2021, Mickey Guyton, quattro volte candidato ai Grammy, e Orville Peck, artista country e attivista, si sono uniti al cast dell’innovativa serie “My Kind of Country”; saranno loro i talent scout alla ricerca delle nuove promesse della musica country che affiancheranno Reese Witherspoon e Kacey Musgraves nella serie che debutterà il 24 marzo su Apple TV+.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

“My Kind of Country” è una nuova serie che intende reinterpretare i talent show musicali, abbattendo le barriere nella musica country e offrendo una straordinaria opportunità ad artisti diversi e innovativi provenienti da tutto il mondo. Gli scout Allen, Guyton e Peck selezionano una serie di artisti emergenti a testa per invitarli nella casa della musica country a Nashville, nel Tennessee, e aiutarli a mostrare al pubblico il proprio talento. Il vincitore del concorso riceverà un premio da Apple Music che gli cambierà la vita, offrendogli un supporto discografico e un’esposizione senza precedenti sulla piattaforma.

Reese Witherspoon e Kacey Musgraves sono le produttrici esecutive della serie insieme a Sara Rea e Lauren Neustadter di Hello Sunshine e Jason Owen di Sandbox Entertainment, alla showrunner nominata agli Emmy Izzie Pick Ibarra (“The Masked Singer”, “Savage x Fenty Show Vol. 3”, “Dancing with the Stars”, “Ladies of London”) e a Katy Mullan di Done + Dusted (“The Disney Family Singalong”, “A Legendary Christmas with John and Chrissy” di John Legend, “The Little Mermaid Live!”, “Dear Class of 2020”, London Olympic Opening and Closing Ceremonies). Il vincitore dell’Emmy Adam Blackstone è il direttore musicale (direttore musicale di Justin Timberlake, Alicia Keys, Faith Hill, Rihanna e per il Super Bowl Halftime Show, per gli Oscar®, i Grammy, “The Masked Singer”).

Jimmie Allen

Nominato ai Grammy e CMA New Artist of the Year 2021, Jimmie Allen ha tracciato percorsi luminosi dall’inizio della sua carriera, tra cui due successi consecutivi n. 1 dal suo album di debutto del 2018 “Mercury Lane” e una nomination come miglior nuovo artista ai 64° Grammy Awards all’inizio di quest’anno. È stato anche nominato come artista maschile dell’anno ai 57° ACM Awards (che ha condotto insieme a Dolly Parton e Gabby Barrett) e come miglior nuovo artista ai 53° NAACP Image Awards. Allen ha vinto sia il premio ACM New Male Artist of the Year, che il CMA New Artist of the Year rispettivamente ad aprile e novembre 2021. 

Nel luglio 2020, Allen ha pubblicato il suo progetto di collaborazione con grandi star “Bettie James” e nel giugno 2021 ha pubblicato l’album follow-up del progetto “Bettie James Gold Edition”. Il suo terzo album “Tulip Drive” è stato pubblicato il 24 giugno 2022 e il suo primo singolo “Down Home” ha raggiunto la vetta della classifica Country Aircheck/Mediabase nel gennaio 2023, segnando il quarto successo n. 1 della sua carriera. Ha raggiunto più di un miliardo di stream on-demand, è apparso sulla copertina di Billboard e si è esibito al Kennedy Center Honors, New Year’s Rockin’ Eve di Dick Clark, al Jimmy Kimmel Live!, al Good Morning America, ai TODAY, agli ACM Awards, ai CMA Awards, ai CMT Music Awards, al Macy’s Thanksgiving Day Parade e in altri ancora. Attualmente è membro del 45° Kennedy Center Honors Artists Committee. 

Proprio come il suo approccio alla musica, le altre attività creative di Allen non conoscono confini. Il suo libro illustrato di esordio, “My Voice Is a Trumpet” – una storia potente su come parlare di ciò in cui credi, a qualsiasi età – è stato pubblicato nel luglio 2021. Allen è attualmente on the road come ospite speciale in “The Denim & Rhinestones Tour” in tutte le 43 date nelle arene statunitensi, fino alla primavera del 2023.

Mickey Guyton

Mickey Guyton di Capitol Nashville “fa vibrare le folle e distilla le emozioni con impeccabile chiarezza”, secondo NPR. “Le sue note alte emozionano, le sue sfumature nella narrazione affascinano. Una stella per i nostri tempi che reclama il suo posto.” La quattro volte candidata ai Grammy e Artista rivoluzionaria dell’anno 2022 per il TIME, Guyton ha recentemente pubblicato le canzoni “I Still Pray”, “How You Love Someone” e “Somethin’ Bout You” dopo il suo album di debutto “Remember Her Name” uscito nel 2021 e acclamato dalla critica.

Con “Remember Her Name”, Mickey ha fatto la storia come la prima artista nera a ottenere una nomination ai Grammy per il miglior album country. La title track “Remember Her Name” ha anche portato Mickey a una nomination ai Grammy per la migliore canzone country e la migliore performance da solista country, dopo la rivoluzionaria nomination ai Grammy come prima solista donna nera che le è valsa una menzione nella categoria country (Best Country Solo Performance) per “Black Like Me” – brano che ha eseguito durante la cerimonia di premiazione del 2021. “Black Like Me” è stata nominata una delle 10 migliori canzoni di tutti i generi del 2020 da NPR, Billboard e Associated Press. Ha anche condotto la 56esima edizione degli Oscar® della Musica Country su CBS insieme a Keith Urban ed è stata nominata Breakout Artist of the Year 2021 di CMT.

Grazie alla sua musica, Mickey è apparsa sulla copertina di Billboard, sul The New Yorker, sul The New York Times e su Rolling Stone. Nell’ultimo anno è apparsa in American Songwriter, su BBC News, su CBS This Morning, su Ebony, su Elle, al The Ellen Degeneres Show, su Entertainment Weekly, su Essence, su HITS, su Sesame Street, su SHERRI, su The Jennifer Hudson Show, su The Kelly Clarkson Show, su The Late Show With Stephen Colbert, sul Los Angeles Times, sul  New York Magazine’s Vulture, su People magazine, su Pollstar, su TODAY Show, al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, su USA Today, su Variety, su VIBE, su The View, su Vogue, su The Washington Post e molti altri.

Orville Peck

Orville Peck è un artista e cantautore country noto per la sua profonda voce baritonale, la forte musicalità e le canzoni sincere ma audaci nella loro narrazione. Senza mai confermare la sua identità, Orville, che è apertamente gay e ha vissuto una vita itinerante attraverso il Sud Africa e il sud rurale degli Stati Uniti, non è mai visto senza la sua tipica maschera con frange. 

Dopo l’uscita del suo album di debutto autoprodotto nel 2019 “Pony”, Orville ha firmato con la Columbia Records e ha pubblicato il suo EP “Show Pony” che ha ottenuto un immediato successo di critica all’inizio dello scorso anno; l’EP presenta un duetto con l’icona Shania Twain e mette in mostra le trionfanti capacità di scrittura e il talento di Orville. Ne è seguito “Bronco”, che ha pubblicato in capitoli, insieme a una moltitudine di video clip. È stato anche selezionato da Lady Gaga per il suo album del decimo anniversario “Born This Way”. 

Orville, noto per il suo stile personale unico, ha collaborato con molti marchi di moda tra cui, Dior, Michael Kors, Adidas x IVY PARK e Pamela Love. Conosciuto per i suoi spettacoli dal vivo, Orville è stato uno dei primi artisti a tornare in tournée e ha girato negli Stati Uniti, in Europa, in Australia e in Canada. 

Ha tenuto spettacoli esauriti all’Hollywood Bowl e al Ryman Auditorium, oltre a importanti apparizioni in vari festival, tra cui Lollapalooza, Stage Coach, Coachella e altri. Quando Orville non si esibisce o non è in tournée, presta il suo tempo all’attivismo e alle cause in cui è impegnato. 

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.