“I delitti del BarLume”, tre nuovi episodi della storica serie Sky Original con Filippo Timi

È stato rilasciato oggi il trailer delle nuove storie de I delitti del BarLume, la produzione Sky Original coprodotta con Palomar, che tornerà in esclusiva su Sky Cinema e in streaming solo su NOW dal 9 gennaio 2023 per tre lunedì. Nate dieci anni fa, nel 2013, le commedie tinte di giallo de I delitti del BarLume giungeranno quest’anno alla decima stagione e per l’occasione ci saranno ben tre nuove storie“Indovina chi?”“Resort Paradiso” ed “E allora zumba!”.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Confermata la regia di Roan Johnson (che delle storie è anche produttore creativo), quest’anno affiancato da Milena Cocozza, così come gli storici personaggi che hanno reso famoso il “BarLume”: Filippo Timi veste ancora i panni di Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, Enrica Guidi è la Tizi, i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo), mentre Enrica Guidi è la barista Tizi, Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, assicuratore di origini venete, e Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo. Anche i nuovi capitoli sono liberamente ispirati al mondo della serie“I delitti del BarLume” di Marco Malvaldi, edita in Italia da Sellerio Editore.

Ma cosa accadrà nell’immaginaria cittadina di Pineta (come sempre ambientata a Marciana Marina, sull’Isola d’Elba)? Sono passati nove mesi da quando un incauto spermatozoo di Beppe ha fatto breccia in un ovulo dell’ignara Guazzelli in un furgone frigorifero. Beppe e la Tizi sono finalmente una famiglia! Tutto bene? Ovviamente no, perché prima gli ammazzano l’amministratore di condominio e poi la pediatra. A sistemare tutto ci dovrebbe pensare la Fusco, che però ha il cuore spezzato da una misteriosa infiltrata che l’ha sedotta e abbandonata. Come se ciò non bastasse Pasquali ha deciso di candidarsi a sindaco di Pineta e i vecchini sono disperati perché Massimo è stato sequestrato da una nuova fiamma e Marchino ha lasciato il BarLume per un resort di lusso dove diventerà finalmente ricco. O forse no.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.