The City and the city e le altre novità di dicembre su Serially

serially-multiplatform-dark

Feste, cene, decorazioni, regali: il mese più magico dell’anno è arrivato e sotto l’albero di Serially sono presenti, naturalmente, nuove serie tv! La piattaforma, la prima italiana di streaming serie TV completamente gratuita, aggiunge altri due nuovi contenuti eil ritorno di un successo dello scorso anno al suo catalogo, per offrire ai propri utenti momenti di relax durante le festività natalizie.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Inaugura il mese di dicembre The City and the City, un crime in quattro episodi che segue l’ispettore Borlú, (interpretato da David Morrissey, il terribile ‘Governatore’ in The Walking Dead) della Extreme Crime Squad mentre indaga su un brutale omicidio di una ragazza, il cui corpo viene trovato per le strade della città stato Besźel. Sembra essere solo un caso come altri, fino a quando l’ispettore non scopre che la ragazza assassinata aveva da poco visitato Ul Qoma, l’invalicabile città gemella di Besźel, i cui confini sono presidiati dal potente e terrificante Breccia.

Costretto a violare la severa barriera invisibile tra le due città, che convivono nello stesso spazio ma sono inaccessibili per legge l’una all’altra, Borlú deve risolvere il caso più contorto e pericoloso della sua carriera, soprattutto perché si rende presto conto che esiste un legame diretto tra lui e gli oscuri crimini.

Oltre al già citato Morrissey (The Walking Dead, Basic Instinct 2), il cast della serie, diretta da Tom Shankland (The Missing, Les Misérables) e scritta dal celebre sceneggiatore britannico Tony Grisoni (Paura e delirio a Las Vegas, The Young Pope), vede la partecipazione di volti noti del panorama televisivo inglese, come Mandeep Dhillon (After Life, CSI: Vegas), Lara Pulver (True Blood, L’alienista) e Ron Cook (Mr Selfridge, Life After Life).

Dopo il successo dello scorso scorso anno che ha tenuto incollato gli utenti giorno dopo giorno, anche quest’anno Serially riproporrà 12 Deadly Days, la serie dark comedy composta da 12 racconti interconnessi tra di loro e ambientati nella cittadina di Saturn, in California, durante le feste di Natale: per gli abitanti di Saturn, infatti, le vacanze natalizie sono il periodo più pericoloso dell’anno. I cittadini assumono i Cratchit Brothers, una coppia di fratelli specializzati in misteri e soprannaturale, per esaminare i fenomeni paranormali che spaventano la cittadina.

Affrontando vampiri e maledizioni, elfi e giocattoli che prendono vita, i fratelli Cratchit devono riuscire a risolvere la situazione prima di Natale e fermare ciò che sta scatenando il panico in città. Il cast della serie, oltre a includere alcuni famosi attori di serie TV – come Tom Lenk (Buffy l’ammazza vampiri), Sean Gunn (Una mamma per amica), Betty Gabriel (La notte del Giudizio), Kaitlin Doubleday (Empire) ospita alcuni tra i più famosi YouTuber americani, tra cui Burnie Burns, Timothy DeLaGhetto, Brittany Furlan, Tre Melvin, Mikey Murphy, Eric Ochoa, Nikki Limo, Troy Pindell, Meghan Rienks, Jake Roper e Alexis Zall.


Chiuderanno il mese gli ultimi 8 episodi della prima stagione di The Devil Judge, andando così a concludere l’avvincente serie coreana già disponibile su Serially, un crime fantapolitico dalle sfumature thriller, ambientato in una Seul tetra e profondamente in crisi, dopo una lunga e misteriosa pandemia durata due anni. In un futuro distopico, Kang Yo-han, un giudice spietato è la star di un reality show dove i processi vengono spettacolarizzati e mostrati in diretta alla popolazione, invitata a decidere i destini degli imputati. Jung Sun Ah, l’assistente del giudice, però, non accetta i suoi metodi e cerca di scoprire la verità dietro alle sue brutali scelte…

Nei panni del giudice divo troviamo un magnetico Ji Sung (All In, My P.S. Partner), mentre vediamo la celebre attrice e cantante Kim Min Jung (Mr Sunshine, Ireland) nelle vesti dell’arrampicatrice sociale Jung Sun Ah, e Park Gyu-young nel ruolo della spietata Yoon Soo Hyun (It’s Okay to Not Be Okay, Sweet Home). Interpreta il giovane assistente Ga-on l’attore e cantante Park Jin-young, celebre per le sue apparizioni in Yaksha e Pureun bada-ui jeonseol, e per essere membro della boy band coreana Got7.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.