DC e Amazon: nuovo accordo per la realizzazione di serie animate originali

Le serie animate DC potrebbero arrivare su Prime Video

Warner Bros. Television e Amazon si stanno avvicinando a un accordo per rendere Prime Video la nuova csa che ospiterà i contenuti animati DC.

Channing Dungey, capo della Warner Bros. Television, è stato relatore alla conferenza televisiva del Regno Unito a Londra (tramite Variety), dove è stato rivelato che Warner Bros. TV e Amazon stanno chiudendo un accordo per nuovi contenuti animati DC.

Una delle cose interessanti che è eccitante per me in questo momento, l’approccio della gestione precedente era molto più simile a ‘Tutto deve rimanere in casa, non vogliamo che qualcosa vada fuori'”, ha detto Dungey. David Zaslav è stato molto più aperto all’esplorazione di tutte le nostre IP animate e alla possibilità di farlo su piattaforme diverse. Certamente, HBO Max sarà la nostra prima tappa, ma siamo già in procinto di concludere un grosso affare con Amazon che presenterà alcuni dei nostri contenuti a marchio DC in animazione.

E’ molto probabile che questo potrebbe portare alla realizzazione di Batman: Caped Cruseder, la serie animata ideata da Bruce Timm e prodotta da J.J. Abrams. Il progetto originariamente sarebbe dovuto andare in onda su HBO Max, ma è stato messo in standby in attesa di una nuova emittente, che a questo punto potrebbe essere proprio Amazon.

Fonte: Comicbook

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.