Hellraiser: il trailer ufficiale e sinossi del nuovo reboot di Hulu

Hellraiser: il trailer ufficiale e sinossi del nuovo reboot di Hulu

21/09/2022 0 Di Giovanni Ino

Ecco il primo trailer ufficiale del full trailer di Hellraiser

Dopo un breve teaser, Hulu ha diffuso ora il primo trailer ufficiale del reboot di Hellraiser, in arrivo il 7 ottobre in esclusiva sulla piattaforma streaming.

Il film di Hellraiser segue una giovane donna alle prese con la dipendenza che entra in possesso di un’antica scatola di puzzle, ignara che il suo scopo è evocare i Cenobiti, un gruppo di esseri soprannaturali sadici da un’altra dimensione.

Oltre a Jamie Clayton di Sense8 nel ruolo dell’iconico Pinhead, il cast comprende Odessa A’zion (Fam, Grand Army), Adam Faison (Everything’s Gonna Be Okay), Drew Starkey (Outer Banks), Brandon Flynn (13 Reasons Why), Aoife Hinds (gente normale), Jason Liles (Stereoscope), Yinka Olorunnife, Selina Lo, Zachary Hing e Kit Clarke (Leonardo), con Goran Visnjic (ER, Timeless) e Hiam Abbass (Succession).

La sceneggiatura invece è stata scritta da Ben Collins e Luke Piotrowski, su un soggetto scritto da David Goyer. Alla regia invece David Bruckner, che ha diretto diversi film horror come The Ritual, V/H/S, The Night House e Southbound.

Il primo capitolo della saga di Hellraiser risale al 1987. L’universo di Hellraiser conta attualmente dieci film, svariati racconti e una lunga serie di fumetti e si è sviluppato a partire da un romanzo breve di Clive Barker intitolato Schiavi dell’inferno (The Hellbound Heart).
Tutte le storie di Hellraiser hanno un comune denominatore, ovvero una scatola, detta Configurazione dei Lamenti o scatola di Lemarchand, un marchingegno protetto da una struttura a puzzle che, una volta risolto, apre una porta verso la dimensione del dolore.

Questa è una specie di inferno surreale dove «il dolore vi verrà fatto assaggiare fino a raggiungere vette così alte da diventare piacere assoluto». I Cenobiti sono gli angeli del dolore e hanno il compito di portare coloro che hanno così diligentemente risolto l’enigma del Cubo nel loro inferno privato per essere torturati per sempre.