Andor: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova serie di Star Wars

La serie TV di Andor debutterà domani su Disney+. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Dopo Obi-Wan Kenobi, miniserie che ha segnato il ritorno di Ewan McGregor nel ruolo dell’iconico  Jedi, LucasFilm si prepara adesso a sfornare uno dei suoi prodotti televisivi più ambiziosi, Andor.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit.

Andor nasce come un prequel di Rogue One: A Star Wars Story, film diretto da Gareth Edwards che aveva esplorato un lato decisamente inedito dell’amato immaginario creato da George Lucas, dandogli un tono da spy tory con sfumature da film di guerra. La serie di Andor, che vedrà il ritorno di Diego Luna nel ruolo di Cassian Andor come protagonista, sarà ambientata durante l’era dell’Impero Galattico e della Ribellione.

Una timeline già nota, ma atmosfere molto diverse

LucasFilm non è certamente estranea allo sfruttamento del periodo storico che si colloca tra “La Vendetta dei Sith” e “Una nuova speranza”, tuttavia Andor vuole fare le cose in maniera molto diversa da tutti gli altri prodotti arrivati prima, riprendendo alcuni degli elementi che hanno reso altrettanto unico e amato Rogue One. Se The Mandalorian è riuscito a mescolare la fantascienza con il genere western, Andor punta sulla spy story a tinte thriller, ambientata cinque anni prima di Rogue One. Dai vari trailer e i materiali promozionali pubblicati da LucasFilm possiamo già farci qualche idea del tono, più sporco e cupo, complice il periodo di grande espansione dell’Impero Galattico nella galassia.

Due stagioni che racconteranno la nascita della Ribellione

Creata e scritta da Tony Gilroy, che aveva già lavorato proprio su Rogue One, Andor è stata già pensata come una serie composta da due stagioni da 12 episodi ciascuna che racconteranno la genesi della Ribellione.

La prima stagione coprirà specificamente solo il primo dei cinque anni in cui si articola la storia, con i restanti 12 episodi della seconda stagione che copriranno gli altri quattro anni.

Secondo lo showrunner Tony Gilroy in un’intervista con Total Film, la stagione 2 sarà suddivisa in quattro blocchi di tre episodi, ogni blocco sposta la sequenza temporale di un anno, con gli ultimi che andranno a collegarsi direttamente a Rogue One. Da questo punto di vista Andor sembra essere un progetto con le idee molto chiare su quello che vuole raccontare.

Chi è Cassian Andor?

In Rogue One, Andor è una spia ribelle che, insieme ad un altro gruppo assortito di eroi, aiuta Jyn Erso (Felity Jones) a ottenere i piani della Morte Nera, destinati a cambiare per sempre le sorti della guerra a favore della Ribellione. Il film tuttavia non illustrava molto il passato del personaggio interpretato da Luna, ma sappiamo che si è unito alla ribellione già in giovanissima età.

Dal momento che Andor è un prequel incentrato sul personaggio, il suo passato sarà una delle principali storie che verranno esplorate nel corso delle due stagioni.

Andor debutterà ufficialment4 il 21 settembre su Disney+ con i primi tre episodi della prima stagione. Le riprese della seconda stagione inizieranno a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version