Il meglio della settimana: Disney+ aumenta i prezzi, Andy Serkis alla regia di una nuova serie

Il meglio della settimana: Disney+ aumenta i prezzi, Andy Serkis alla regia di una nuova serie

14/08/2022 0 Di Giovanni Ino

Disney+ annuncia un rincaro nei piani d’abbonamento e annuncia la versione a costo ridotto

Durante la sua call con gli investitori per discutere dei dati trimestrali, Disney ha annunciato ufficialmente che la piattaforma streaming di Disney+ ha raggiunto i 152.1 milioni di abbonamenti attivi in tutto il mondo, con un incremento di 14.4 milioni, battendo addirittura le previsioni degli analisti che prevedevano una crescita di 10 milioni.

Bob Chapek, CEO di Disney, ha poi annunciato che a partire dal mese di dicembre, negli USA, ci saranno dei rincari nei costi degli abbonamenti alle varie piattaforme, e non solo Disney+.

Dall’8 dicembre entrerà in vigore il nuovo piano d’abbonamento con pubblicità, che avrà un costo di 7,99 dollari al mese / 77.99 dollari all’anno e si chiamerà “Disney+ Basic” mentre la versione standard si chiamerà “Disney+ Premium” e passerà a 10.99 dollari al mese, o 109.99 dollari all’anno.

Nella sfera degli aumenti sarà coinvolta anche la piattaforma di Hulu, che passerà a 14,99 dollari al mese, mentre l’abbonamento con le pubblicità costerà 7,99 dollari.

E proprio per quanto riguarda le inserzioni pubblicitarie, Disney+ Basic prevede almeno quattro spot durante la riproduzione dei contenuti, che avranno una durata di circa 15/30 secondi. Inoltre, non tutti i contenuti avranno necessariamente degli inserti, almeno a detta del CEO.

Jon Hamm si unisce al cast della terza stagione di The Morning Show

La terza stagione di The Morning Show potrà contare anche sulla presenza di Jon Hamm nel cast.

La star di Mad Men si è unita alla terza stagione in un “ruolo chiave” al fianco di Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Billy Crudup.

Secondo la descrizione ufficiale, Hamm interpreterà Paul Marks, “un titano aziendale che punta gli occhi su UBA, trascinando Cory, Alex e Bradley nella sua orbit.

Inoltre, Apple TV+ ha annunciato mercoledì che la produzione della stagione 3 inizierà a fine mese. Come riportato in precedenza, Charlotte Stroud (Homeland, Fosse/Verdon) assumerà il ruolo di showrunner, sostituendo Kerry Ehrin.

La sinossi della serie:

Alex Levy conduce The Morning Show, un popolare notiziario che ha eccellenti valutazioni e sembra aver cambiato il volto della televisione statunitense. In seguito al licenziamento per comportamenti sessuali scorretti di Mitch Kessler, il suo co-conduttore da quindici anni, lotta per mantenere il suo lavoro da anchor-woman di punta. Svilupperà una forte rivalità con la nuova co-conduttrice del Morning Show, che è Bradley Jackson. La nuova arrivata, molto idealista e deontologicamente rigorosa, lavorava per una televisione locale, ed era stata da poco intervistata dalla stessa Alex a causa di una sua intemperanza sul lavoro, ripresa a sua insaputa e divenuta virale.

Il nuovo speciale di Pokémon arriverà in esclusiva su Netflix

Netflix e The Pokémon Company hanno annunciato ufficialmente che lo special TV intitolato Pokémon: Cronache di Arceus, debutterà sulla piattaforma streaming in esclusiva dal 23 settembre 2022.

L’episodio speciale verrà trasmesso in anteprima ai Mondiali Pokémon di Londra che si terranno la prossima settimana.

Ecco la sinossi dello special:

Quando Ash, Pikachu e amici ricevono un messaggio enigmatico dal Pokémon misterioso Arceus, uniscono le forze con una vecchia conoscenza, Brock, per dirigersi al Monte Corona a indagare. Qui troveranno Heatran fuori controllo e i responsabili, il Team Galassia, che si credeva smantellato. I comandanti della squadra sono decisi a trovare il loro leader scomparso aprendo un varco tra le dimensioni. Con un terzetto di Pokémon leggendari e la Campionessa della Lega di Sinnoh, Camilla, dalla loro parte, i nostri eroi possono contare su un grande aiuto, e ne avranno bisogno di parecchio, se vogliono salvare Sinnoh!

Andy Serkis lavorerà come regista e showrunner per un nuovo progetto televisivo

Andy Serkis si prepara ad una nuova esperienza sul piccolo schermo con Madame, una nuova serie in costume che lo vedrà coinvolto nelle vesti di regista e showrunner.

La serie sarà incentrata su Marie Tussaud, artista francese famosa per le sue sculture di cera e che ha dato vita al famose museo Madame Tussauds. Il progetto nasce da una partnership stipulata tra la News Connect e la Imaginarium Productions, la casa di produzione di Serkis e Jonathan Cavendrish, per co-sviluppare e distribuire la serie creata dallo stesso Serkis.

Al centro della storia ci sarà dunque una donna d’affari spietata ma pionieristica che ha costruito la sua attività, a partire dalla Parigi del 18° secolo, durante l’età dell’Illuminismo, la Rivoluzione francese e il Regno del Terrore, prima di recarsi in Inghilterra.

Questo non è un vero e proprio dramma in costume, è un gioco punk esilarante, anarchico e senza esclusione di colpi. Marie sa una cosa molto chiaramente: se hai intenzione di raccontare la tua storia di vita, rendila divertente, anche se devi inventarla, e qualunque cosa accada, elimina i pezzi noiosi.

Fonte: Variety