DC Films: il presidente Walter Hamada verso le dimissioni dopo la cancellazione di Batgirl

DC Films: il presidente Walter Hamada verso le dimissioni dopo la cancellazione di Batgirl

05/08/2022 0 Di Giovanni Ino

Walter Hamada si prepara ad abbandonare la DC Films

Stando al report di The Hollywood Reporter, il presidente della DC Films Walter Hamada sarebbe sull’orlo di uscire dallo studio, a seguito della decisione di accantonare il film di Batgirl previsto su HBO Max.

Hamada si sarebbe già messo in moto per uscire di scena e lasciare il posto alla nuova gestione annunciata da Warner Bros. Discovery, che prevede di ricalcare il modello dei Marvel Studios, con film interconnessi e un piano decennale.

Secondo le fonti di THR, Hamada sarebbe arrivato al punto di consultare addirittura un legale, ma dovrebbe resterà in carica fino al mese di ottobre, quando al cinema debutterà l’atteso film di Black Adam.

Hamada è stato nominato capo della DC Films dopo il primo fallimentare tentativo di lanciare un vero e proprio universo cinematografico con Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad e Justice League. Il ruolo di Hamada sarebbe dovuto essere quello di rilanciare il franchise cinematografico della DC dando maggior spazio agli autori con libertà creative che sfruttassero le possibilità offerte dal multiverso. Da questa idea sono quindi nati progetti come Joker di Todd Philips, la serie animata per adulti Harley Quinn con Kaley Cuoco, il Suicide Squad di James Gunn vietato ai minori e il recente The Batman diretto da Matt Reeves.

Fonte: THR