Ms. Marvel è la serie Marvel meno vista su Disney, ma la più seguita dai giovani

Ms. Marvel è la serie Marvel meno vista su Disney, ma la più seguita dai giovani

21/06/2022 0 Di Giovanni Ino

Ms. Marvel conquista i giovani e le minoranze

Ms. Marvel sta godendo di una grossa spinta positiva da parte della critica, che per la prima volta sembra essere d’accordo sulla qualità del prodotto, tuttavia lo stesso non può dirsi degli ascolti.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

I primi report indicano infatti che la serie è stata accolta da numeri significativamente inferiori rispetto alle altre serie Marvel Studios. prodotte per Disney Plus.

SambaTV riferisce che 775.000 famiglie hanno guardato Ms. Marvel nei suoi primi cinque giorni, risultati dunque decisamente inferiori rispetto alle altre serie.

  • WandaVision: 1.6 Milioni
  • The Falcon and the Winter Soldier: 1.8 milioni
  • Loki: 2.5 milioni
  • Hawkeye: 1.5 milioni
  • Moon Knight: 1.8 milioni

Tuttavia, la serie è stata la pi+ vista tra gli spettatori giovanissimi, la cosiddetta “Generazione Z”, ma è anche stata molto seguita tra le minoranze etiche come famiglie nere, ispaniche e asiatiche. Un prodotto dunque rivelatosi piuttosto inclusivo.

I motivi che potrebbero implicare numeri inferiori rispetto alle precedenti serie, potrebbero dipendere da vari fattori: quasi tutti questi show erano basati su personaggi esistenti e di alto profilo nel MCU, con attori e personaggi di un certo peso come Wanda, Vision, Sam, Bucky, Loki e Clint.

Ms. Marvel oltre ad essere un prodotto completamente nuovo, vanta anche un volto esordiente nei panni della protagonista, la giovanissima Iman Vellani. Al contempo le tematiche della serie, che esplorano anche la cultura pakistana, sembrano aver fatto presa sugli spettatori più giovani. E da questo punto di vista è evidente come il lavoro d’inclusività svolto dagli autori stia funzionando.

Fonte: Variety