Il meglio della settimana: The Boys rinnovata per una quarta stagione, Netflix annuncia la nuova serie di Castlevania

The Boys tornerà per la quarta stagione

A pochi giorni dal debutto della terza stagione, Amazon ha deciso di ufficializzare il rinnovo di The Boys per una quarta stagione, al fronte dell’ottimo riscontro registrato dalla premiere dei primi tre episodi.

Nei primi tre giorni dal debutto a livello mondiale è stato raggiunto un +17% rispetto alla seconda stagione e un +234% rispetto alla prima.

Lo showrunner Eric Kripke ha dichiarato:

Parlando per il cast e la troupe, siamo davvero grati a Sony, Amazon e soprattutto ai fan per aver amato la serie e averci permesso di fare di più. Siamo entusiasti di continuare la lotta di Butcher e dei The Boys contro Homelander e i Seven e allo stesso tempo di poter dire la nostra sul mondo folle in cui viviamo. Inoltre, questa è la prima volta nella storia in cui l’esplosione di genitali ha portato ancora più successo.

Amazon ha inoltre confermato che l’universo di The Boys potrebbe espandersi ancora oltre agli spin-off già noti. La serie animata Diabolical potrebbe ricevere una seconda stagione.

Netflix annuncia la nuova serie di Castlevania!

Netflix ha svelato ufficialmente con un teaser trailer Castlevania: Nocturne, serie sequel della serie animata “Castlevania”. Era stati già dichiarato che il nuovo progetto sarà ambientato molti anni dopo gli avvenimenti della serie originale, nello specifico durante il periodo della Rivoluzione Francese e seguirà le gesta dei discendenti di Trevor Belmont e oggi abbiamo la conferma che il protagonista sarà proprio Richter Belmont.

Castlevania: Nocturne vedrà Kevin Kolde come showrunner e anche il creatore/sceneggiatore Clive Bradley. Prodotto da Project 51 Productions con l’ausilio di Powerhouse Animation, Castlevania: Nocturne sarà basato su Symphony of Night e Blood of Rondo Castlevania.

Masters of the Universe: Revolution è una nuova serie animata prodotta per Netflix

Netflix ha annunciato ufficialmente Masters of the Universe: Revolution, serie sequel del revival ideato da Kevin Smith che si intitolava “Revelation”.

Secondo l’annuncio nell’ambito della Geeked Week di Netflix, questa sarà trattata come una nuova miniserie che prenderà il via dopo gli eventi di Masters of the Universe: Revelation. Per quanto riguarda cosa aspettarsi dalla nuova serie, i dettagli sono purtroppo vaghi al momento su quando o chi potrebbe tornare nel franchise.

Questa la breve descrizione offerta da Netflix, assieme al primo poster:

He-Man e Skeletor si affrontano come non li hai mai visti prima in una nuova serie che riprende da dove Masters of the Universe: Revelation si era interrotto.

Trailer e data di uscita per la serie TV di Sandman

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale dell’adattamento televisivo di Sandman, con la conferma che la serie arriverà in esclusiva sulla piattaforma streaming dal 5 agosto.

L’adattamento dell’iconico fumetto di Gaiman potrà contare su un cast di attori eccellenti, a partire da Tom Sturridg nel ruolo principale di Dream, il Signore dei Sogni.

Gwendoline Christie invece ricoprirà il ruolo di Lucifer, Boyd Holbrook interpreterà il sadico The Corinthian, Vivienne Acheampong (The Witches) sarà il volto di Lucien Lucienne, Charles Dance (Game of Thrones) interpreterà Roderick Burgess, Asim Chaudhry (Black Mirror) e Sanjeeve Bhaskar (Yesterday) interpreteranno rispettivamente i ruoli di Abele e Caino.

Annunciati i protagonisti della quinta stagione di Fargo

Dopo essere sparita dai radar per un po’ di tempo, FX ha annunciato a sorpresa il cast della quinta stagione di Fargo, ancora una volta scritta e prodotta da Noah Hawley.

A differenza delle precedenti stagioni, i nuovi episodi si sposteranno in era contemporanea, più precisamente nel 2019 e stando alla descrizione, risponderà a due domande: ‘Quando un rapimento non è un rapimento? E cosa accade se tua moglie non è la tua?’.

Temple, Hamm e Leigh interpreteranno rispettivamente i personaggi centrali di Dot, Roy e Lorraine, tuttavia non sono state diffuse altre informazioni.

Le precedenti stagioni di Fargo hanno puntato su nomi sempre molto altisonanti, come Billy Bob Thornton, Kirsten Dunst, Ewan McGregor e Chris Rock, quindi non sorprende affatto che anche la quinta stagione porterà avanti questa filosofia dei “grandi nomi”.

I Marvel Studios sviluppano il film dei Thunderbolts

E’ Deadline a svelare che i Marvel Studios hanno messo in cantiere il prossimo cross-over cinematografico supereroistico, che non sarà un nuovo Avengers, bensì un film sui Thunderbolts.

Il progetto viene descritto internamente come una risposta alla Suicide Squad di Warner Bros. e vedrà al centro della scena un gruppo di criminali e anti-eroi apparsi nelle serie TV e i film del Marvel Cinematic Universe.

Jake Schreier dirigerà la pellicola, mentre la sceneggiatura è stata affidata a Pearson, già autore di Black Widow. Come anticipa Deadline, i potenziali membri della formazione dovrebbero comprendere US Agent (Wyatt Russell, The Falcon and the Winter Soldier), Taskmaster (Olga Kurylenko, Black Widow), Ghost (Hannah John-Kamen, Ant-Man and the Wasp), Abominio (Tim Roth, The Incredible Hulk), Baron Zemo (Daniel Brühl, Captain America: Civil War) e The Winter Soldier (Sebastian Stan), e Yelena Belova (Florence Pugh). Al momento però non ci sono ancora dei contratti in essere con gli attori, ma le serie TV in onda su Disney+ avevano lasciato diversi indizi su un possibile film dei Thunderbolts.

Le riprese della pellicola dovrebbero iniziare nell’estate 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.