Trying 3 Apple tv+

“Trying”, dal 22 luglio la terza stagione della serie comedy Apple TV+

Apple TV+ ha svelato la prima immagine e la data d’uscita della terza stagione dell’amata serie “Trying“, che farà il suo debutto il 22 luglio con il primo episodio, seguito da nuovi episodi ogni venerdì fino al 9 settembre.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Dopo la conclusione della seconda stagione, nella terza – composta da otto episodi – ritroviamo Nikki (la candidata ai BAFTA Esther Smith) e Jason (il candidato al premio SAG Rafe Spall) neo-genitori di due bambini che stanno imparando a conoscere. Ora non devono fare altro che tenerli stretti a loro, cosa che si rivela più complicata di quanto pensassero inizialmente.

Catapultati all’improvviso nel complesso mondo dei genitori, Nikki e Jason devono imparare a gestire non solo le relazioni con parenti e amici, ma anche il loro stesso rapporto, messo alla prova dagli alti e bassi dell’essere genitori, mentre cercano di imparare dai loro figli e di mantenere in equilibrio la propria sanità mentale.

Oltre a Esther Smith e Rafe Spall, nel cast della terza stagione troviamo Eden Togwell nel ruolo di Princess, Mickey McAnulty in quello di Tyler, Oliver Chris nel ruolo di Freddy, Sian Brooke in quello di Karen, Darren Boyd nei panni di Scott e Robyn Cara in quelli di Jen.

“Trying” è creata, scritta e prodotta da Andy Wolton, diretta e prodotta da Jim O’Hanlon (“Catastrophe”, “The Punisher”), prodotta da Sam Pinnell (“Motherland: Fort Salem”, “Derry Girls”), co-prodotto da Tim Mannion; il produttore esecutivo è Josh Cole. La serie è prodotta da BBC Studios.

La prima e la seconda stagione di “Trying” sono disponibili su Apple TV+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.