A Private Affair, Prime Video svela le prime immagini della nuova serie dal 23 settembre

Prime Video ha svelato oggi le prime immagini di A Private Affair, la produzione originale con Aura Garrido (MalnazidosThe Ministry of Time) e Jean Reno (The professional, Le Grand Bleu). La serie, in concorso nella sezione ufficiale del Festival della Televisione di Monte-Carlo che si terrà a giugno, debutterà su Prime Video dal 23 settembre in più di 240 Paesi e territori.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Nel cast di questa serie spassosa e dal ritmo vivace che racconta le difficoltà di una donna nel perseguire il proprio sogno nonostante gli stereotipi del tempo, si annoverano anche Ángela Molina (The Barrier), Alex García (Morocco: Love in Times of War, Antidisturbios), Gorka Otxoa (Velvet), Tito Valverde (Matadero), Pablo Molinero (La Peste) e Andrés Velencoso (Velvet Colección, Edha).

Galizia, fine degli anni ‘40, Marina Quiroga (Aura Garrido), una coraggiosa giovane donna dell’alta società con uno spirito da poliziotta, con l’aiuto del suo fidato maggiordomo Hector (Jean Reno), va alla ricerca del serial killer che sta terrorizzando la città da mesi. Hector è un uomo discreto e disponibile, la cui sensibilità e audacia lo portano sempre a raggiungere il punto di svolta dell’investigazione. Insieme a lui Marina cercherà di superare tutti gli ostacoli per arrivare all’obiettivo e né i pregiudizi di genere del tempo, né la resistenza del nuovo commissario, e tantomento i tentativi di sua madre di farla sposare la fermeranno dal cercare la verità.

La serie in otto episodi è prodotta da Bambú Producciones, creata da Teresa Fernández-ValdésRamón Campos e Gema R. Neira, e diretta da David PinillosMaría Ripoll e Daniel Aranyo.

“Il codice dei campioni”, dal 13 maggio i nuovi episodi della docuserie sportiva su Apple TV+

Apple TV+ ha rilasciato oggi il trailer della seconda stagione di “Il codice dei campioni“, la serie di documentari sportivi senza sceneggiatura vincitrice dell’Emmy che rivela ciò che veramente spinge i più grandi atleti del mondo al raggiungimento del successo.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

In questa stagione Lindsey Vonn, Marcus Rashford, Russell Wilson, Leticia Bufoni, Scout Bassett e Bubba Wallace alzano il sipario sul momento cruciale della propria carriera che li ha consacrati alla grandezza. Attraverso un racconto ibrido di live action ed effetti visivi, la seconda stagione di “Il codice dei campioni” farà il suo debutto il 13 maggio su Apple TV+.

La serie è prodotta per Apple TV+ da Religion of Sports e UNINTERRUPTED. Tutti gli episodi sono diretti da Gotham Chopra, che è anche produttore esecutivo con Ameeth Sankaran di Religion of Sports, Giselle Parets, Maverick Carter, Jamal Henderson, Devin Johnson e Philip Byron di UNINTERRUPTED e il co-produttore esecutivo Matt Rissmiller. 

“Il codice dei campioni” si unisce agli altri programmi di saggistica sportiva di Apple TV+, tra cui la serie in quattro parti su Earvin “Magic” Johnson “They Call Me Magic”; “The Long Game: Bigger Than Basketball” sul promettente talento NBA Makur Maker; “Make or Break”, che svela il dietro le quinte dell’élite della World Surf League.

Presto si uniranno a questa rosa anche il documentario recentemente annunciato sulla vita e la carriera del sette volte campione del mondo di Formula 1 Sir Lewis Hamilton; la serie di documentari “The Dynasty” sui New England Patriots, prodotta della Imagine Documentaries di Brian Grazer e Ron Howard, in associazione con NFL Films.

Summertime, la stagione finale dal 4 maggio su Netflix

La leggerezza e la spensieratezza dell’estate tornano nella stagione finale di Summertime, la serie originale italiana Netflix prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios – in arrivo solo su Netflix dal 4 maggio 2022, in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Al cast delle prime due stagioni – Coco Rebecca Edogamhe (Summer), Ludovico Tersigni (Ale), Amanda Campana (Sofia), Andrea Lattanzi (Dario), Giovanni Maini (Edo), Alicia Ann Edogamhe (Blue), Andrea Butera (Alfredo), Lucrezia Guidone (Rita), Romina Colbasso (Giulia), Sara Mondello (Milena) e Amparo Piñero Guirao (Lola) – si uniscono anche Cristiano Caccamo, tra i protagonisti nei panni di Luca, oltre a Stefano Rossi Giordani (Stefano), Emilia Scarpati Fanetti (Federica) e Ludovica Ciaschetti (Viviana).

Nel cast anche Thony (Isabella) e Alberto Boubakar Malanchino (Antony), che interpretano rispettivamente la mamma e il papà di Summer e Blue. Oltre a loro, anche Mario Sgueglia (Maurizio), nei panni del papà di Ale, Giuseppe Giacobazzi (Loris), in quelli del papà di Edo, e Marina Massironi (Wanda), che interpreta la sua compagna.

Questa stagione finale si compone di 8 episodi ed è diretta da Francesco Lagi, Marta Savina e Alessandro Tonda, scritta da Enrico Audenino, Luca Giordano, Francesco Lagi e Vanessa Picciarelli.

La serie tv, realizzata anche grazie al sostegno della Emilia-Romagna Film Commission è tratta dall’opera letteraria Tre Metri Sopra il Cielo di Federico Moccia.

“Guerra totale o giochi di potere” la nuova puntata di Atlantide su La7

“Guerra totale o giochi di potere”: l’escalation militare in Ucraina rischia di allargarsi pericolosamente, alla vigilia dell’anniversario della vittoria dell’Unione Sovietica sulle truppe del Terzo Reich che Vladimir Putin celebrerà il 9 maggio sulla Piazza Rossa. 

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Questo il racconto che Andrea Purgatori farà mercoledi 4 maggio 2022 in prime time su La7 dalle 21.15 per Atlantide, passando dalla cronaca di queste ore al controverso rapporto tra Hitler e Stalin, prima alleati e quindi nemici giurati. 

Con lo storico Luciano Canfora, l’analista geopolitico Dario Fabbri e gli inviati sul campo: Francesca Mannocchi, Lorenzo Cremonesi, Elena Testi, Marco Ansaldo. E con la vignetta di Mauro Biani.

Guida Tv 3 maggio: David di Donatello 2022, Villareal-Liverpool Champions League

Ecco gli appuntamenti in prima serata con la guida tv per martedi 3 maggio 2022: voi cosa guarderete? Secondo voi chi si aggiudicherà la gara #AscoltiTv? Fatecelo sapere che commenteremo insieme a voi dalle 10 su Radiostonata.com con #AscoltiTv by Radiosoap

Ogni giorno commentiamo in diretta su Radiostonata.com gli #Ascoltitv dalle 10 alle 11 commentando i commenti Twitter. Cliccando qui potete recuperare i podcast. 

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit.

Rai1, ore 21.25: David di Donatello 2022 – Novità

Serata Evento. In diretta dal Palastudio dei Cinecittà Studios, in collaborazione con Cinecittà S.p.A., va in onda su Rai 1 la 67° edizione dei premi David di Donatello, per celebrare il grande cinema italiano con il coinvolgimento di attori, attrici e registi che daranno vita ad una grande cerimonia tesa a raccontare, valorizzare e promuovere il nostro cinema e le sue eccellenze. Conduce Carlo Conti con Drusilla Foer per la regia di Maurizio Pagnussat.

Rai2, ore 21.20: Qualcosa di Speciale

Film del 2009, di Brandon Camp, con Jennifer Aniston, Aaron Eckhart, Dan Fogler. Prodotto in USA. 

Seattle, Washington. Burke, vedovo e autore di un fortunato manuale per gestire il lutto, si innamora di Eloise e scopre di non aver del tutto elaborato la propria perdita.

Rai3, ore 21.20: #Cartabianca

Bianca Berlinguer racconta l’attualità e la cronaca approfondendo i temi che scatenano il dibattito sociale nel nostro paese. In ogni puntata, un faccia a faccia con un personaggio della politica o dello spettacolo.

Canale5, ore 20.45: Villareal-Liverpool

In diretta dall’Estadio de la Ceramica, il match di Champions League tra il Villarreal di Unai Emery e il Liverpool di Jurgen Klopp.

Italia1, ore 21.25: La Pupa e il Secchione Show – Finale

Ultimo appuntamento con il programma condotto da Barbara d’Urso. Giucas Casella sarà ospite come Pupo per una sera e il suo ruolo risulterà determinante nella classifica finale perché assegnerà 5 punti bonus dopo un’ipnosi che coinvolgerà due pupe. La pupa Elena Morali riceverà l’inaspettata proposta di matrimonio dal fidanzato Luigi Favoloso. I tre giudici Soleil Sorge, Antonella Elia e Federico Fashion Style sono entrati nella villa per trasformare i secchioni e le secchione: scopriremo il loro makeover estetico che li pupizzerà. Inoltre, in occasione della finale, ogni giudice sarà protagonista di un’esibizione: Soleil diventerà Britney Spears, Antonella sarà Marilyn Monroe e Federico si scatenerà in versione brasiliana. Il pupo Francesco Chiofalo riceverà una sorpresa dalla iena Andrea Agresti, che aveva incontrato Francesco in ospedale il giorno dell’intervento al cervello.

Rete4, ore 21.25: Fuori dal Coro

Tra i temi della puntata condotta come sempre da Mario Giordano il conflitto in terra Ucraina che sembra non giungere a una fine, con l’Italia sempre più in ginocchio. Nel corso della serata verranno raccontate le storie di artigiani italiani costretti a chiudere, agricoltori che non seminano più e aziende che, per sopravvivere, sono costrette a costose triangolazioni per evitare sanzioni e vendere in Russia. Con un reportage dalla Tunisia, si analizzerà la situazione della carestia in Africa messa ancora più a rischio dall’invasione ucraina e che potrebbe avere come conseguenza l’afflusso di nuovi migranti in Italia. Infine un’inchiesta esclusiva sul perché arrivi sempre meno gas dalla Russia, con gli stoccaggi pieni solo al 14% mentre due anni fa, nello stesso periodo, era al 41%.

La7, ore 21.15: Di Martedì

Giovanni Floris torna a parlare dei temi caldi che animano e agitano il Paese, con collegamenti e ospiti.

Tv8, ore 21.30: Name That Tune – Indovina la Canzone

Nuovo appuntamento con Ciro Priello e Fabio Balsamo. In questa puntata giocheranno con loro Caterina Balivo, Jo Squillo, Maria Grazia Cucinotta, Chiara Galiazzo contro Morgan, Riki, Rocco Siffredi e Pierpaolo Pretelli.

Nove, ore 21.25: Caos

Film del 2005, di Tony Giglio, con Jason Statham, Ryan Phillippe, Wesley Snipes. Prodotto in USA, Canada e Regno Unito. 

Seattle. Cinque uomini fanno irruzione in una banca e prendono in ostaggio clienti e impiegati. Lorenz, a capo della banda, vuole trattare solo con l’ispettore Conners.

Guida Tv altri canali in chiaro

20, ore 21.15: Mission: Impossible 2 – Film

Rai4, ore 21.20: Elektra – Film

Iris, ore 21.10: Il Grande Jake – Film

Rai5, ore 21.15: The Children Act – Il Verdetto – Film

RaiMovie, ore 21.10: Closer – Film

RaiPremium, ore 21.20: Ransom – Serie TV

Cielo, ore 21.15: Per Sfortuna che ci sei – Film

TwentySeven, ore 21.05: Io vi Dichiaro Marito e… Marito – Film

La5, ore 21.15: Qualcosa di cui… sparlare – Film

RealTime, ore 21.25: Primo Appuntamento Crociera – Docureality

Cine34, ore 21.05: Il Principe e il Pirata – Film

Focus, ore 21.15: Alla scoperta dei Parchi Nazionali del Nord America – Documentario

TopCrime, ore 21.10: Forever – Serie TV

MediasetExtra, ore 21.40: Rosy Abate – Fiction

MediasetItalia2, ore 21.20: Doom – Film

Paramount celebra il film Top Gun Maverick con una premiere in esclusiva su Youtube e Comedy Central

Paramount Global ha annunciato una partnership esclusiva con YouTube per trasmettere in live streaming l’evento della premiere mondiale del nuovo film di Paramount Pictures, Top Gun: Maverick.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Prodotto da MTV News e Velocity, i corrispondenti di MTV News Josh Horowitz, Dometi Pongo e Simone Boyce condurranno il livestream e offriranno ai fan a casa la possibilità di vedere contenuti esclusivi e momenti del red carpet in diretta dall’evento di anteprima che si terrà a San Diego il 4 maggio. Tra i presenti anche membri del cast e talenti creativi tra cui: Tom Cruise, Miles Teller, Jennifer Connelly, Jon Hamm, Glen Powell, Lewis Pullman, Joe Kosinski (regista), Jerry Bruckheimer (produttore) e altri.

Paramount potrà beneficiare della sua risonanza globale su YouTube e grazie al suo ampio portafoglio di brand distribuirà l’evento in tempo reale ai milioni di abbonati ai canali del marchio Paramount, tra cui MTV, Comedy Central, BET e altri. L’evento utilizzerà la nuova funzione Live Redirect di YouTube grazie alla quale il pubblico globale verrà indirizzato al livestream da quasi 150 canali YouTube a marchio Paramount.

La partnership comprende anche il coinvolgimento di alcuni creator di YouTube, come Ian Boggs, che parteciperà di persona alla celebrazione sul red carpet dell’evento e offrirà agli iscritti momenti esclusivi dietro le quinte.

I channel manager regionali di tutto il mondo interagiranno in diretta con i fan dei canali YouTube di MTV nelle loro lingue native, per offrire ai fan un’esperienza globale ancora più coinvolgente e inclusiva. Il livestream sarà promosso sul carosello di Google TV e ci sarà una proiezione esclusiva per i creatori nel mese di maggio.

In Italia i fan potranno sintonizzarsi sui canali YouTube di MTV e Comedy Central a partire dalle 00:30 di giovedì 5 maggio per seguire la diretta in lingua originale.

Ascolti Tv 2 maggio, ottimi ascolti per Nero a metà: il podcast

Il 2 maggio é partita la nuova rilevazione auditel che di fatto aumenta lo share di quasi tutti i programmi, i risultati vanno letti però da questa data prendendo però in considerazione anche i valori assoluti degli spettatori che non cambiano però ai fini della nuova rilevazione.

Quindi Nero a metà su Rai Uno ottiene un ottimo risultato auditel, L’isola dei famosi praticamente stabile nei valori assoluti. Sempre bene anche Report su Rai tre.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Ascolti tv prima serata

  • Rai 1 La serie tv Nero a metà 3 ha registrato 4.401.000 spettatori, share 25.10%.
  • Rai 2 Made in Sud ha registrato 945.000 spettatori, share 5.62%.
  • Rai 3 Report ha registrato nella presentazione 1.156.000, 5.17% e nel programma 1.528.000 spettatori, share 7.53%.
  • Canale 5 L’Isola dei Famosi ha registrato 2.550.000 spettatori, share 19.03%.
  • Italia 1 Il film Bloodshot ha registrato 1.326.000 spettatori, share 6.63%.
  • Rete 4 Quarta Repubblica ha registrato 1.004.000 spettatori, share 6.46%.
  • La7 La serie Servant of the People ha registrato 317.000 spettatori, share 1.54%.
  • TV8 Nonno, questa volta è guerra ha registrato l’1.9% con 387.000 spettatori.
  • Nove Speed ha registrato 244.000 spettatori (1.3%).

Access prime time

  • Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ha registrato 4.963.000 spettatori con il 22.7%.
  • Canale 5 Striscia la Notizia registra 3.829.000 spettatori con uno share del 17.4%.
  • Rai2 Tg2 Post ha registrato il 4.3% con 959.000 spettatori.
  • Italia1 NCIS ha registrato 1.401.000 spettatori con il 6.6%.
  • Rai3 Bangla – La Serie ha registrato 761.000 spettatori pari al 3.8% e Un Posto al Sole ha registrato 1.504.000 spettatori pari al 6.9%.
  • Rete4 Stasera Italia ha registrato 1.049.000 individui all’ascolto (5.1%) nella prima parte e 846.000 (3.8%) nella seconda.
  • La7 Otto e Mezzo ha registrato 1.581.000 spettatori (7.3%).
  • TV8 Alessandro Borghese – Celebrity Chef ha registrato 560.000 spettatori con il 2.6% di share.
  • Nove Deal with It – Stai al Gioco ha registrato 296.000 spettatori con l’1.4%.

Seconda Serata

  • Rai1 Via delle Storie ha registrato 747.000 spettatori con l’8.2% di share.
  • Canale 5 Tg5 Notte ha registrato 466.000 spettatori pari ad uno share del 16.7%.
  • Rai2 Re-Start ha registrato 265.000 spettatori con il 4.6%.
  • Rai 3 Dilemmi ha registrato il 6.2% con 800.000 spettatori.
  • Italia1 Tiki Taka – La Repubblica del Pallone ha registrato 347.000 ascoltatori con il 6.4% di share.
  • Rete4 Motive ha registrato il 4.5% con 183.000 spettatori.

Ascolti tv soap opera

  • Rete4 Il Segreto ha registrato 146.000 spettatori con l’1.5%.
  • Rete 4 Tempesta D’Amore ha registrato il 4.5% con 854.000 spettatori. 
  • Rai tre Un Posto al Sole ha registrato 1.504.000 spettatori pari al 6.9%.
  • Rai Uno Il Paradiso delle Signore ha registrato 1.548.000 spettatori (17.7%). 
  • Canale5 Beautiful ha registrato 2.417.000 spettatori (18.8%).
  • Una Vita ha registrato 2.298.000 spettatori con il 19.2% di share.
  • Brave and Beautiful ha registrato 1.539.000 spettatori (18.6%).

Fonte: Auditel

Oblitered: Netflix ordina la nuova serie degli autori di Cobra Kai

Netflix ordina Oblitered, una nuova serie originale

Netflix ha ordinato ufficialmente Oblitered, una nuova action comedy creata dagli autori di Cobra Kai, Jon Hurwitz, Hayden Scholssberg e Josh Heald.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Il progetto era stato originariamente ordinato da TBS, ma a seguito della pandemia la serie venne cancellata. Dopo l’ottimo successo di Cobra Kai quindi, Netflix ha deciso di proseguire la collaborazione con gli autori, dando sostanzialmente una seconda possibilità a questo nuovo progetto che era stato cancellato prima di entrare in produzione.

Obliterated è descritta come una commedia d’azione che racconta la storia di una squadra d’élite delle forze speciali che contrasta una minaccia mortale a Las Vegas. Dopo la loro festa celebrativa, piena di alcol, droga e sesso, la squadra scopre che la bomba che hanno disattivato era un falso. La squadra ora ubriaca deve combattere le proprie menomazioni, superare i propri problemi personali, trovare la vera bomba e salvare il mondo.

Hurwitz, Schlossberg e Heald serviranno come produttori esecutivi e showrunner della serie, che arriva tramite la loro casa di produzione Counterbalance Entertainment. Sony Pictures Television, dove il trio ha un accordo globale, si occuperà della produzione. Dina Hillier sarà anche produttrice esecutiva della serie.

Fonte: Deadline