Batgirl: dopo il crollo in borsa di Netflix, il film potrebbe saltare HBO Max e andare direttamente al cinema

Il film di Batgirl potrebbe arrivare direttamente al cinema

Continuano gli stravolgimenti in casa Warner Bros Montreal, che dopo la fusione tra Warner Bros. e Discovery sta apportando numerosi tagli rivedendo anche alcune strategie commerciali.

Uno degli obiettivi principali è quello di rilanciare la DC Entertainment per creare una divisione più coesa e in linea con il lavoro che svolgono già i Marvel Studios con le loro proprietà.

Tra i potenziali cambi in corsa ci sarebbe proprio la distribuzione di Batgirl, il film diretto da Bilall Fallah e Adil El Arbi con protagonista Leslie Grace, attualmente previsto in esclusiva su HBO Max. Secondo le ultime indiscrezioni diffuse da Puck, la newsletter di Matthew Belloni, la pellicola potrebbe tuttavia ricevere una release direttamente al cinema, complice il grande successo di incassi registrato da The Batman.

L’altro motivo sarebbe da imputare al recente crollo in borsa di Netflix. La neonata Warner Bros Discovery starebbe valutando di investire maggiormente nella post-produzione della pellicola in termini di effetti visivi e anche di marketing per trasformarla in una produzione pensata per la fruizione in sala ed evitare quindi un potenziale ritorno economico inferiore con la release esclusiva su HBO Max.

Fonte: BadTaste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.