Match Rete 2

Match, sulla Rete 2 negli anni 70 il talk antesignano dei talk odierni ma con ospiti illustri

Oggi in televisione siamo circondati dai talk show di ogni genere soprattutto di attualità e cosiddetto approfondimento politico e di cronaca, sempre più nell’occhio del ciclone perché ormai considerati (in molti casi) un veicolo di una certa propaganda politica ma quelli di oggi sono figli di un certo tipo di talk show basati davvero sul confronto, sul dibattito con al centro idee, argomenti e ospiti di un certo livello che oggi purtroppo mancano sempre più.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Sulla Rete 2 prima che diventasse l’odierna Rai due, andò in onda per una sola edizione composta da dieci puntate Match, il programma era ideato da Arnaldo Bagnasco, ed era condotto dallo scrittore e politico Alberto Arbasino, che fungeva da moderatore ma, in molti casi anche da “istigatore” per i due ospiti, accomunati dalla professione, l’inclinazione artistica o il campo d’azione (due attori, due registi, due scrittori…), ma dalle vedute ed opinioni diametralmente opposte.

L’idea era proprio quella di mettere a confronto due personalità divergenti, in modo da far scaturire un acceso confronto. Si ricordano in questo senso le puntate con protagonisti Paola Borboni e Manuela Kustermann, Mario Monicelli e Nanni Moretti, Indro Montanelli e Giorgio Bocca, Giorgio Albertazzi e Memè Perlini ma anche (come potete vedere nel video in alto di questo articolo), il confronto tra lo scrittore Alberto Moravia e Edoardo Sanguineti poeta, romanziere e protagonista della neo-avanguardia nel gruppo ’63, per comprendere quale dovesse essere, negli anni Settanta, il ruolo dell’intellettuale.

Il dibattito era diviso in due parti, della durata di circa venti minuti ciascuna, in cui ognuno poteva rivolgere domande provocatorie o polemiche al proprio “avversario”, che spesso si trasformavano in uno scontro verbale.

Il pubblico, costituito da ospiti vicini ai due protagonisti (collaboratori o amici), aveva la possibilità di intervenire, ponendo domande altrettanto provocatorie ai convenuti.

Le puntate di questo talk storico le potete recuperare anche su Rai Play a questo link diretto.

Sabato 30 aprile 2022 su Rai tre in seconda serata é partito il talk Dilemmi condotto e moderato dallo scrittore Gianrico Carofiglio il cui compito é quello di accendere il dibattito/scontro con due ospiti in studio, diametralmente opposti, su temi di stretta attualità. Che abbia preso spunto da Match?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.