La tv prima della tv, su Rai Play materiali d’epoca alle origini della televisione italiana

In occasione del settantesimo anniversario dell’inizio delle trasmissioni televisive dalla sede Rai di Milano il 12 aprile 1952 -in preparazione all’inizio ufficiale delle trasmissioni che sarebbe avvenuto il 3 gennaio 1954- una piccola antologia di materiali dall’archivio Rai.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Sono pochi i materiali realizzati in quel periodo giunti a noi completi di audio e video, perché le tecnologie allora a disposizione non permettevano la registrazione di tutte le trasmissioni e perché la parte audio era aggiunta in diretta.

Rai Teche ripropone una piccola selezione di preziosi prodotti audiovisivi risalenti agli anni 1952/1953 per celebrare una fase importantissima per la nascita della nostra televisione, che vedeva una Rai all’avanguardia.

A questo link potete accedere alle 4 puntate di questo documentario davvero storico e unico per conoscere meglio e di più la nostra storia.

Tra i materiali recuperati tra le puntate proposte anche Dopo cena, una commedia di Whatsley e Stringer, in assoluto la prima a essere trasmessa dalla tv italiana: correva l’anno 1952 e aveva come protagonisti Ubaldo Lay e Marisa Mantovani. Segnaliamo anche un doc dedicato alla regina del teatro di rivista, raccontata da Daniele D’Anza in “Album personale di Wanda Osiris”,  del 1953. Da non perdere poi la prima puntata de La Domenica Sportiva, andata in onda l’11 ottobre 1953.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.