Ucraina, una Norimberga per Putin? Ad Atlantide con Andrea Purgatori su La7

E’ questa la domanda che in queste ore tutti si pongono dopo la scoperta di stragi, torture ed esecuzioni di civili attribuite alle forze d’invasione russe e a questo interrogativo cerca di rispondere Andrea Purgatori nel racconto di mercoledi sera 6 aprile 2022 per Atlantide, in onda alle 21:15 su La7, insieme all’ex giudice della Corte penale internazionale Cuno Tarfusser, lo storico Luciano Canfora e l’analista geopolitico Dario Fabbri.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Anche se gli esempi del passato ci ricordano che, ad eccezione dei responsabili dei massacri nella ex Jugoslavia e nel Ruanda, nessuno ha mai pagato per i crimini compiuti sui civili: da Hiroshima all’Iraq.

Collegamenti con le zone più calde del conflitto con Francesca Mannocchi e Lorenzo Cremonesi, il punto sul negoziato di Istanbul e il possibile viaggio del Papa in Ucraina con Marco Ansaldo. E la vignetta di Mauro Biani.

“M. Il figlio del secolo”, dal romanzo di Antonio Scurati la nuova serie Sky Original sulle origini del fascismo e di Mussolini

Sky annuncia oggi M. Il figlio del secolo, una nuova serie drammatica Sky Original adattamento dell’omonimo romanzo di Antonio Scurati vincitore del Premio Strega e bestseller internazionale, che racconta la nascita del fascismo in Italia e l’ascesa al potere del Duce Benito Mussolini.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

La serie Sky Studios in 8 episodi è prodotta da Lorenzo Mieli con The Apartment Pictures, società del gruppo Fremantle, in collaborazione con Pathé, e ripercorrerà la storia dalla fondazione dei Fasci Italiani nel 1919 fino al famigerato discorso di Mussolini in parlamento dopo l’omicidio del deputato socialista Giacomo Matteotti nel 1925.

Offrirà inoltre uno spaccato del privato di Mussolini e delle sue relazioni personali, tra cui quelle con la moglie Rachele, l’amante Margherita Sarfatti e con altre figure iconiche dell’epoca. Come il romanzo, la serie racconterà la storia di un paese che si è arreso alla dittatura e la storia di un uomo che è stato capace di rinascere molte volte dalle sue ceneri. 

Scritta da Stefano Bises (Gomorra – La Serie, The New Pope, ZeroZeroZero, Speravo de morì prima), affiancato alla sceneggiatura da Davide Serino (1992, 1993, Il Re, Esterno Notte), la serie racconterà gli accadimenti con accuratezza storica, con ogni evento, personaggio, dialogo e discorso storicamente documentato o testimoniato da più fonti. 

Nils Hartmann Executive Vice President Sky Studios Italy and Germany ha dichiarato: «Il libro di Antonio Scurati è un’opera senza precedenti nella letteratura italiana, per audacia, originalità, accuratezza. Realizzare una serie tv basata su questo lavoro è un’opportunità che non potevamo lasciarci sfuggire. Con la collaborazione e la creatività del team di The Apartment, ci caliamo nel materiale incandescente di questo racconto, per offrire al pubblico di Sky una serie originale davvero unica, sull’ascesa e la caduta di un uomo e su quell’eredità storica con cui il nostro Paese e il mondo devono ancora fare i conti».

Antonella d’Errico Executive Vice President Programming Sky Italia ha dichiarato: «M è un libro eccezionale e potentissimo, che raccontando quel “figlio del secolo” che così profondamente ha segnato il nostro Novecento, fa della nostra storia più recente e dolorosa, e del suo protagonista, un romanzo davvero unico nel suo genere. Un racconto necessario e urgente che siamo orgogliosi di portare sullo schermo, insieme a The Apartment e in compagnia dell’autore Antonio Scurati. Ci addentriamo in un territorio controverso, affrontando un tema duro e ancora per larga parte irrisolto della nostra contemporaneità, con quello che speriamo sia per i nostri spettatori un importante viaggio emotivo e intellettuale. Un viaggio che, siamo sicuri, ci coinvolgerà totalmente».

Lorenzo Mieli, CEO The Apartment Pictures, ha dichiarato: «Realizzare questa serie oggi ha un grande valore. In questi anni abbiamo assistito alla nascita di forme nuove di populismo, sovranismo e autoritarismo. Tracce dell’uomo che cento anni fa fece la Marcia su Roma si possono ritrovare in molti protagonisti dei tempi in cui viviamo. Ancor più adesso che l’Europa è tornata ad essere teatro di guerra. “M” racconta i meccanismi perversi di empatia e violenza, di manipolazione e modernità che un secolo fa hanno travolto l’Italia. E poco dopo il mondo. È un racconto di straordinaria attualità, ma anche un viaggio nelle smodate ambizioni, capacità seduttive, relazioni e paure di un uomo che ha fatto innamorare di sé una parte consistente del popolo italiano per poi trascinarlo in un baratro. In cui alla fine lui stesso ha trovato la morte».

Antonio Scurati ha dichiarato: «M narra – per la prima volta dall’interno – l’avvento della dittatura fascista e il potere sinistro del dittatore, Benito Mussolini. Un tema di tragica attualità. Sono felice che una serie prolunghi il progetto letterario. Abbiamo bisogno di narrazioni capaci di risvegliare la passione della libertà. La lotta tra democrazia e dittature non è finita». 

Le riprese di M. IL FIGLIO DEL SECOLO avranno inizio nel 2023 e la serie arriverà su Sky e in streaming su NOW in tutti i territori Sky in Europa. La distribuzione internazionale è di Fremantle.

Pubblicato in Italia da Bompiani nel 2018, il romanzo di Antonio Scurati M. IL FIGLIO DEL SECOLO è stato tradotto ad oggi in 46 paesi, ha venduto oltre 600.000 copie e uscirà oggi negli Stati Uniti edito da HarperCollins.

Ascolti Tv La7 marzo 2022 in crescita

Eccellenti ascolti per La7 che nel mese appena trascorso (1-31) realizza il miglior marzo di sempre.  

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Nelle 24 ore La Rete del Gruppo Cairo Communication fa segnare, infatti,  una share del  4,43% in crescita di oltre 1 punto rispetto al periodo omologo 2021 (+33% in share e +18% in ascolto medio). Un risultato che ha permesso al Canale di posizionarsi al quarto posto assoluto, davanti a Rai2 (4,42%), Italia1 (4,29%) e Rete4 (4,11%).

Quinto posto raggiunto in prime time sia nella fascia (20:30-23:30) con il 5,17% davanti a Rai2 (4,99%) e Rete4 (4,89%) che nella fascia (20:30/22:30) dove la Rete realizza il 5,30% di share medio e quasi 1,3 milioni di spettatori medi (+13%) davanti a Rai2 (5,09%) e Rete4 (4,66%).

Quarto posto al mattino (7:00/12:00) con il 4,35% davanti a Rai2 (3,60%), Italia1 (3,00%) e Rete 4 (2,17%), mentre con il 3,99% è quarta rete nel pomeriggio (15:00/20:30) davanti a Rete4 (3,88), Rai2 (3,07%) e Italia1 (2,91%).

Complessivamente sono stati contattati  36,5 milioni telespettatori (36.452.451), ovvero oltre il 63% della popolazione italiana.  

Proprio sui target pregiati si conferma ulteriormente la forza del Canale che si posiziona al secondo posto in prime time (20.30/22.30) – dietro solo a Rai1 – tra i laureati con l’11,68% di share e tra gli spettatori appartenenti alla classe socio/economica più elevata (CSE 3.0 alta) con il 10,10% di share.

Ottime anche le audience web del mese in oggetto:sono stati infatti 19 i milioni di browser sui siti e app (+53%); 53 milioni le visualizzazioni di pagina (+43%); mentre sono 26 milioni le stream views sui siti ( +135%).

Importanti riscontri anche sui social network, con 6,1 milioni di follower dei profili de La7 e dei suoi programmi attivi su Facebook, Twitter, Instagram e Tik Tok (lancio del profilo La7 su Tik Tok a metà marzo), pari a +9%154 milioni le visualizzazioni social (+31%); 2,4 milioni di interazioni social (+44%).

Guida Tv 5 aprile: Studio Battaglia, Stasera tutto é possibile, Manchester City-Atletico Madrid

Ecco gli appuntamenti in prima serata con la guida tv per martedi 5 aprile 2022: voi cosa guarderete? Secondo voi chi si aggiudicherà la gara #AscoltiTv? Fatecelo sapere che commenteremo insieme a voi dalle 10 su Radiostonata.com con #AscoltiTv by Radiosoap

Ogni giorno commentiamo in diretta su Radiostonata.com gli #Ascoltitv dalle 10 alle 11 commentando i commenti Twitter. Cliccando qui potete recuperare i podcast. 

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Rai1, ore 21.25: Studio Battaglia – Ultima Puntata

Fiction del 2022, di Simone Spada, con Lunetta Savino, Barbora Bobulova, Miriam Dalmazio e Marina Occhionero. 

Aprire la porta dello “Studio Battaglia” significa rendersi conto che un nome può indicare una predisposizione. Il cuore del racconto del legal dramedy, in onda su Rai 1 lunedì 4 aprile alle 21.25 per l’ultima puntata, è costituito dalle donne Battaglia: tre avvocate divorziste e una futura sposa, con Barbora Bobulova, Lunetta Savino, Miriam Dalmazio e Giorgio Marchesi.

La trasferta al mare si trasforma in un momento di evasione per Anna, che pur senza compromettersi si lascia andare al flirt con Massimo. Tornata a casa, segue il caso di una donna che si sta separando dalla moglie con cui aveva stretto un’unione civile. All’udienza della separazione Parmegiani, Anna riesce ad avere la meglio su Marina, che decide di vendere lo studio. Alessandro torna sulle proprie decisioni, la famiglia festeggia il matrimonio di Viola e anche per Nina sembra esserci la possibilità di un nuovo amore. Alberto prova in ogni modo a recuperare, ma Anna scopre che Massimo sta per lasciare lo studio…

Rai2, ore 21.20: Stasera Tutto è Possibile – Ultima Puntata

“Viva la natura” è il tema dell’ultimo appuntamento con “Stasera tutto è possibile”, il programma realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy e condotto da Stefano De Martino, in onda martedì 5 aprile alle 21.20 su Rai 2. Il programma tornerà poi la settimana successiva, martedì 12 aprile, sempre in prima serata, con “Anche Stasera tutto è possibile”, una puntata che farà rivivere il “meglio di” questa edizione.

Nel cast Biagio Izzo, Francesco Paolantoni e Vincenzo De Lucia, con le sue imitazioni, tra cui quella di Milly Carlucci che proporrà questa settimana. Ospiti della puntata Paolo Conticini, Sergio Friscia, Antonio Giuliani, Flora Canto, Andrea Dianetti, Marta Filippi, Peppe Iodice e Maurizio Mattioli. Sul palco dell’Auditorium Rai di Napoli tutti si dovranno cimentare in una serie di giochi e prove tutti da ridere, tra cui “Serenata Step”, “Segui il labiale”, “C’era una giravolta”, “Dance Battle” e “Ruba Gallina”. Non mancherà, come in ogni puntata, “La Stanza Inclinata”, icona del programma con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi. 

Rai3, ore 21.20: #Cartabianca

Bianca Berlinguer racconta l’attualità e la cronaca approfondendo i temi che scatenano il dibattito sociale nel nostro paese. In ogni puntata, un faccia a faccia con un personaggio della politica o dello spettacolo.

Canale5, ore 20.45: Manchester City-Atletico Madrid

In diretta dall’Etihad Stadium, il Manchester City di Guardiola affronta l’Atletico Madrid di Simeone nei quarti di finale di Champions League.

Italia1, ore 21.25: La Pupa e il Secchione Show

Nuovo appuntamento con il programma condotto da Barbara d’Urso. In questa puntata Alex Belli sarà ospite nelle vesti di “Pupo per una sera”. Il suo ruolo sarà determinante nella classifica finale perché assegnerà due bonus alle coppie in gara affiancando il lavoro dei tre giudici Soleil Sorge, Antonella Elia e Federico Fashion Style. Alex sarà anche protagonista di un confronto con la coppia in gioco formata da Mila Suarez, sua ex fidanzata, e Mirko Gancitano, suo migliore amico. Flavia Vento tornerà per spiegare le motivazioni del suo improvviso abbandono del programma. Dopo i problemi di salute e il ricovero in ospedale, Paola Caruso potrà finalmente entrare in gara come pupa e conoscere il secchione con cui farà coppia. L’eliminata della scorsa settimana Vera Miales ha chiesto al programma di dare una seconda possibilità al suo secchione Nicolò Scalfi e di tenerlo in gara. Secondo la pupa, il campione di Caduta Libera con cui era in coppia è stato penalizzato dalla polemica nata in studio per la sua storia d’amore con Amedeo Goria. I tre giurati saranno chiamati a valutare la richiesta, anche dopo un appello della mamma di Scalfi. Nella villa de ‘La Pupa e il Secchione’ sembra sia scoccato l’amore: tra Gianmarco Onestini e Maria Laura De Vitis, ex fidanzata di Paolo Brosio, starebbe nascendo una forte intesa. Il pupo Denis Dosio sembrerebbe essere conteso tra le due pupe Emy Buono e Nicole Di Mario. Inoltre, tra due coppie è scattato un bacio, di chi si tratta?

Rete4, ore 21.25: Fuori dal Coro

Mario Giordano analizzerà l’impatto della guerra sulle tasche degli italiani in una situazione in cui, secondo un’indagine di Arte – l’associazione che raggruppa i reseller e i trader di energia italiani –, 1 italiano su 7 a febbraio ha fatto fatica a pagare le bollette. Nel corso della serata, verrà approfondito il tema dell’approvvigionamento del gas, con un’inchiesta sui ritardi della politica italiana e sugli sprechi di energia nella pubblica amministrazione. Spazio, inoltre, al recente caso di cronaca riguardante l’omicidio di Carol Maltesi con un’intervista esclusiva al fidanzato che ha rivelato una versione dei fatti diversa da quella fornita da Davide Fontana, l’assassino della ragazza. Infine, si tornerà a parlare dei ladri di case, con nuovi casi di occupazione abusiva e aggiornamenti sulle storie che il programma segue da settimane.

La7, ore 21.15: Di Martedì

Giovanni Floris torna a parlare dei temi caldi che animano e agitano il Paese, con collegamenti e ospiti.

Tv8, ore 21.30: Italia’s Got Talent – Best Of

I talenti più indimenticabili che hanno conquistato la giuria nell’ultima edizione di Italia’s got Talent tutti raccolti in un’unica puntata.

Nove, ore 21.25: La Guerra dei Mondi

Film del 2005, di Steven Spielberg, con Dakota Fanning, Tom Cruise, Justin Chatwin. Prodotto in USA. 

L’apparizione di giganteschi congegni, fuoriusciti improvvisamente dal sottosuolo, preannuncia l’arrivo di una crudele specie aliena, che invade il pianeta Terra seminando morte e distruzione. L’esercito prova a contrastare l’attacco, ma tutti gli stratagemmi si rivelano inutili. Nel frattempo Ray Ferrier, padre di due figli, si ritrova nel mezzo della catastrofe e deve usare tutta la propria abilità e il proprio coraggio per sopravvivere al massacro.

Guida Tv altri canali in chiaro

20, ore 21.15: Mr. Nice Guy – Film

Rai4, ore 21.20: Un Uomo Ordinario – Film

Iris, ore 21.10: I 4 figli di Katie Elder – Film

Rai5, ore 21.15: The Front Runner – Il Vizio del Potere – Film

RaiMovie, ore 21.10: Vita di Pi – Film

RaiPremium, ore 21.20: Ransom – Serie TV

Cielo, ore 21.20: Io, Lui, Lei e l’Asino – Film

TwentySeven, ore 21.05: Una Bugia di Troppo – Film

La5, ore 21.15: Lo Scapolo d’Oro – Film

RealTime, ore 21.25: Primo Appuntamento – Docureality

Cine34, ore 21.05: Noi e la Giulia – Film

Focus, ore 21.15: Jugoslavia, la morte di un Paese – Documentario

TopCrime, ore 21.10: Forever – Serie TV

MediasetExtra, ore 21.40: Rosy Abate – Fiction

MediasetItalia2, ore 21.20: Scuola di Polizia 7: Missione a Mosca – Film

Undone, a fine aprile arriva la seconda stagione su Prime Video

Prime Video ha rilasciato il trailer ufficiale della seconda stagione di Undone al WonderCon 2022 durante un panel dedicato allo show. Tutti gli otto episodi della seconda stagione saranno disponibili in anteprima da venerdì 29 aprile.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Dagli acclamati creatori Kate Purdy e Raphael Bob-Waksberg (BoJack Horseman), arriva Undone, un’eclettica serie animata, una commedia drammatica di otto episodi da mezz’ora ciascuno, che esplora la natura elastica della realtà attraverso il suo personaggio principale, Alma (Rosa Salazar), una ventottenne che vive a San Antonio, Texas, insieme alla madre Camila (Constance Marie) e alla sorella Becca (Angelique Cabral).

Dopo essere rimasta coinvolta in un incidente d’auto che l’ha quasi uccisa, Alma scopre di avere una nuova relazione con il tempo. Sviluppa questa nuova capacità per scoprire la verità sulla morte di suo padre Jacob (Bob Odenkirk).

Nella seconda stagione, Alma si rende conto che ci sono misteri più profondi nel passato della sua famiglia. Tuttavia, nessuno tra i familiari sembra interessato a scoprire queste scomode verità, finché non convince sua sorella Becca ad aiutarla. Mentre le sorelle cercano risposte, svelano una complessa rete di ricordi e ragioni che le hanno trasformate in chi sono oggi. In questo modo si rendono conto che, guarendo questo trauma familiare, possono migliorare tutte le loro vite.

La serie prende vita utilizzando l’animazione del rotoscopio, la prima per la televisione episodica. L’aspetto unico dell’animazione, sotto la direzione di Hisko Hulsing (Cobain: Montage of Heck), utilizza una varietà di mezzi, tra cui la pittura a olio su tela per realizzare gli sfondi. Lo studio di animazione Submarine con sede ad Amsterdam ha riunito un incredibile team di artisti e pittori provenienti da tutta Europa per dare vita a tutti gli elementi di animazione, con i componenti di rotoscoping gestiti dal team di veterani dietro A Scanner Darkly a Minnow Mountain (Tower) con sede ad Austin.

Purdy e Bob-Waksberg sono gli executive producers insieme a Noel Bright (BoJack Horseman), Steven A. Cohen (BoJack Horseman), Tommy Pallotta (A Scanner Darkly), Femke Wolting (Tower), Bruno Felix (Tower) e Hulsing. Hulsing è anche il regista della serie e lo scenografo. Rosa Salazar e Bob Odenkirk sono i producers. Undone è prodotto da Amazon Studios e Tornante Productions. 

Ascolti Tv 4 aprile, ottimi ascolti per il ritorno di Nero a metà: podcast

Il ritorno della serie Nero a metà con la terza stagione su Rai Uno viene salutato con ottimi ascolti tv, decisamente negativi gli ascolti tv per L’isola dei famosi. Molto bene anche il ritorno di Report su Rai tre.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Ascolti tv prima serata

  • Rai1 Nero a Metà 3, ha registrato 4.611.000 spettatori pari al 21% di share.
  • Canale 5 L’Isola dei Famosi, ha registrato 2.694.000 spettatori pari al 17.8% di share.
  • Rai2 Delitti in Paradiso ha registrato 832.000 spettatori pari al 3.8% di share.
  • Italia 1 Red ha registrato 1.192.000 spettatori (5.3%).
  • Rai3 Report ha registrato 2.166.000 spettatori pari ad uno share del 9.5%.
  • Rete4 Quarta Repubblica ha registrato 970.000 spettatori con il 5.6% di share.
  • La7 Servant of the People ha registrato 821.000 spettatori con uno share del 3.4%.
  • TV8 Tutti per 1 – 1 per Tutti ha registrato l’1.6% con 348.000 spettatori.
  • Nove Ender’s Game ha registrato 201.000 spettatori (0.9%).

Access prime time

  • Rai1 Soliti Ignoti – Il Ritorno ha registrato 5.065.000 spettatori con il 20.4%.
  • Canale 5 Striscia la Notizia registra 3.898.000 spettatori con uno share del 15.7%.
  • Rai2 Tg2 Post ha registrato il 4.4% con 1.099.000 spettatori.
  • Italia1 NCIS ha registrato 1.506.000 spettatori con il 6.2%.
  • Rai3 Che Succ3de? ha registrato 1.212.000 spettatori pari al 5.2% e Un Posto al Sole ha registrato 1.706.000 spettatori pari al 6.9%.
  • Rete4 Stasera Italia ha registrato 1.122.000 individui all’ascolto (4.7%) nella prima parte e 1.045.000 (4.2%) nella seconda.
  • La7 Otto e Mezzo ha registrato 1.944.000 spettatori (7.8%).
  • TV8 Guess my Age ha registrato 364.000 spettatori con l’1.5% di share.
  • Nove Deal with It – Stai al Gioco ha registrato 392.000 spettatori con l’1.6%.

Seconda Serata

  • Rai1 Via delle Storie ha registrato 1.036.000 spettatori con il 10% di share.
  • Canale 5 Tg5 Notte ha registrato 504.000 spettatori pari ad uno share del 15.5%.
  • Rai2 Restart ha registrato 296.000 spettatori con il 3%.
  • Rai 3 Fame d’Amore ha registrato il 5.6% con 794.000 spettatori.
  • Italia1 Tiki Taka – La Repubblica del Pallone ha registrato 379.000 ascoltatori con il 6.2% di share.
  • Rete4 Motive ha registrato il 3.3% con 150.000 spettatori.

Ascolti tv soap opera

  • Rete 4 Il Segreto ha registrato 153.000 spettatori con l’1.4% di share.
  • Rete 4 Tempesta D’Amore ha registrato il 4% con 879.000 spettatori.
  • Rai tre Un Posto al Sole ha registrato 1.706.000 spettatori pari al 6.9%.
  • Rai Uno Il Paradiso delle Signore ha registrato 2.145.000 spettatori (19.8%).
  • Canale5 Beautiful ha registrato 2.378.000 spettatori (16.7%).
  • Una Vita ha registrato 2.374.000 spettatori con il 17.4% di share.
  • Love is in the Air ha registrato 1.879.000 spettatori (17.7%).

Fonte: Auditel

The Witcher: iniziate le riprese della terza stagione, la prima sinossi

Le riprese della terza stagione di The Witcher sono iniziate!

La famiglia di The Witcher è di nuovo riunita! La produzione della terza stagione è iniziata con i protagonisti Henry Cavill (Geralt di Rivia), Anya Chalotra (Yennefer di Vengerberg) e Freya Allan (la principessa Cirilla di Cintra). Per celebrare questo momento, Netflix rilascia una foto dal set del primo giorno di riprese.

E’ stata anche rilasciata la prima sinossi ufficiale dei nuovi episodi:

Mentre monarchi, maghi e bestie del Continente competono per catturarla, Geralt conduce Ciri di Cintra a nascondersi, determinato a proteggere la sua famiglia appena riunita da coloro che minacciano di distruggerla. Incaricata dell’addestramento magico di Ciri, Yennefer li conduce alla fortezza protetta di Aretuza, dove spera di scoprire di più sui poteri non sfruttati della ragazza; invece, scoprono di essere sbarcati in un campo di battaglia di corruzione politica, magia oscura e tradimento. Devono reagire, mettere tutto in gioco o rischiare di perdersi per sempre.

La showrunner e produttrice esecutiva è Lauren Schmidt Hissrich. La serie è prodotta anche da Tomek Baginski, Jason F. Brown, Sean Daniel, Mike Ostrowski, Steve Gaub e Jarosław Sawko.

The Quest: L’impresa dei Paladini arriverà a maggio su Dsney+, trailer

Trailer e data di uscita di The Quest

Disney+ ha chiesto ai partecipanti della convention Wondercon se avessero quello che serve per salvare il Regno di Everealm, il mondo al centro della nuova serie originale The Quest – L’Impresa dei Paladini, disponibile dall’11 maggio solo sulla piattaforma streaming.

Per migliaia di anni, Everealm è stata una terra di impareggiabile bellezza e potente magia. Ora, il regno è minacciato da una terribile maga malvagia. Come ultima speranza, le nobili Parche convocano da un altro mondo otto stranieri, chiamati i Paladini, per lavorare insieme al fine di aiutarle ad adempiere un’antica profezia e sconfiggere la Strega. I Paladini dovranno cercare l’eroe che hanno dentro di sé attraverso una serie di sfide che li spingeranno oltre i propri limiti, per riportare l’equilibrio a Everealm. Se falliranno, tutto sarà perduto. Gli eroi sorgeranno. I regni cadranno.

Portata sullo schermo dai team vincitori di Academy Award® ed Emmy® che hanno realizzato Il Signore degli AnelliThe Amazing Race e Queer EyeThe Quest – L’Impresa dei Paladini è un’innovativa e coinvolgente serie ibrida di competizione che porta otto veri teenager (Paladini) nel fantastico mondo fittizio di Everealm, dove devono salvare un regno portando a compimento un’antica profezia. Nel corso della serie composta da otto episodi, questi eroi saranno immersi in un mondo fantastico che prende vita, compresi: un castello, i regnanti, molteplici specie di creature magiche e una strega intenta alla distruzione e alla ricerca del potere.

The Quest – L’Impresa dei Paladini unisce i migliori elementi di contenuti scripted e unscripted creando una serie di competizioni coinvolgenti dove fantasia e realtà si scontrano, mentre i ragazzi competono in sfide in un mondo fantastico completamente ricostruito, ricco di avventure. La mente, il corpo e l’anima di ogni Paladino saranno messi alla prova con continue sorprese dietro ogni angolo di questa terra sconosciuta, che li porterà a cambiare non solo il destino di Everealm, ma anche il loro.