Servant of the people La7

Servant of the people, la serie con protagonista Zelensky arriva su La7: le prime immagini

Servant of the people, la serie evento che ha consacrato l’attuale presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky come attore popolare, arriva finalmente su La7

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

In prima tv assoluta per l’Italia, lunedì 4 aprile andrà in onda dalle 21.15 una serata première che proporrà – con la presentazione di Andrea Purgatori – i primi tre episodi di una fiction diventata un fenomeno internazionale

Una trama profetica che vede il professore di Liceo Vasyl Petrovych – doppiato per l’occasione dall’attore Luca Bizzarri – e la sua inaspettata ascesa a Presidente del suo Paese. Una storia che ha portato poi anche nella realtà lo stesso Zelensky a diventare Presidente dell’Ucraina e, di lì a breve, ad essere il Capo di Stato oggi al centro del più grande e sanguinoso conflitto nel cuore dell’Europa dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Servant of the People, prodotta da Kvartal 95 (la società di produzione dello stesso Zelensky) è stata trasmessa tra il 2015 e il 2019 con grande successo di critica e ascolti sulla Rete televisiva Ucraina “1+1”, approdando poi anche in Germania, Francia ed Emirati Arabi. Diventata un vera e proprio serie-documento è stata nuovamente distribuita in Inghilterra su Channel Four e presto sarà resa disponibile dalla piattaforma Netflix in Usa.

A chiudere  la serata sarà proposto infine “Zelensky the story”, un docufilm in Prima Tv che riassume lo straordinario percorso del Presidente ucraino, dai suoi inizi come attore e produttore di programmi tv fino alla sua campagna spettacolare, alla sua elezione, alla sua rivalità con il presidente della Russia, al conflitto oggi in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.