Pluto Tv, festeggia la Pasqua con una programmazione speciale

Nel mese delle sorprese, degli scherzi, del cibo e soprattutto dell’abbondanza, Pluto TV offre il menù più ricco di sempre. Il servizio digitale FAST (Free Ad-Supported Television) di Paramount, mette a disposizione una vasta selezione di contenuti che spaziano tra film, serie tv, show e documentari per assecondare i gusti e le passioni di tutti.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Per tutto il mese di aprile Pluto TV accende il canale Super! Surprische offre un mix di scherzi e situazioni esilaranti, come i “finti supereroi” di Fanboy e Chum Chum, la serie animata che ci terrà compagnia nel giorno di Pasquetta; sempre tra le serie d’animazione, per la domenica di Pasqua Pluto TV Family propone Alvin e i Chipmunks, da gustare sul divano con tutta la famiglia.

Tra gli altri canali speciali che si accendono ad aprile anche quello dedicato a Il Testimone, con le sette stagioni dell’iconico show di MTV che esplora la società italiana, le sue storie e contraddizioni attraverso l’occhio esperto di Pif.

E ancora, in arrivo anche Super! Spaziale con alieni e robot divertenti, astronauti e mostri malvagi provenienti da un’altra dimensione. Per ricordare il primo uomo nello spazio, il 12 aprile, il canale propone Planet Sheen, che racconta le avventure del giovane Sheen atterrato per sbaglio sul pianeta Zeenu.

Il 1°Aprile, su Pluto TV arriva una programmazione speciale per festeggiare il giorno più burlone dell’anno.
Sul canale Scherzi e Risate, a partire dalle 17.00 va in onda Prank and the city, uno show scorretto e imprevedibile del genere candid camera in cui ogni episodio è ambientato in una diversa città italiana e dove gli scherzi sono basati sugli stereotipi del luogo.

Parlando di festeggiamenti, il 3 aprile è il World Party Day: su Young & Fabulous una carrellata di programmi a tema party come My Super Sweet 16My Super World Class e #riccanza World

Su Pluto TV Cucina, il 6 aprile alle 21.00 l’episodio di Chef In Camicia è tutto dedicato alle grandi protagoniste del mese di Pasqua, le uova, e alla preparazione di una perfetta pasta alla carbonara per celebrare il Carbonara day, la giornata dedicata al primo piatto tipico della cucina romana apprezzato in tutto il mondo! 
A proposito di carbonara, l’omaggio di Pluto TV alla romanità continua con “Quanto sei bella Roma” il 21 aprile su Pluto TV Cinema Italiano e Pluto TV Documentari, una serie di titoli dedicati alla Capitale come Rome, La Romana, Racconti Romani, Uno anzi Due e Roma drogata: la polizia non può intervenire.

Pluto TV è accessibile via browser, gratuitamente e senza registrazione, all’indirizzo www.pluto.tv, attraverso la App per Android e iOS, e su tutte le principali Smart TV, come Samsung Tizen, LG Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV e Chromecast. Inoltre, 10 canali di Pluto TV sono anche presenti su Samsung TV Plus.

Ascolti Tv 31 marzo, partenza boom per Don Matteo 13: podcast #Ascoltitv

Come prevedibile il ritorno di Don Matteo viene salutato con un boom di ascolti tv facendo crollare L’isola dei famosi che continua a soffrire il giovedi.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Ascolti tv prima serata

  • Rai 1 La serie Don Matteo 13, prima puntata ha registrato 6.541.000 spettatori, share 29.9%.
  • Rai 2 Il film C’era una volta a… Hollywood ha registrato 721.000 spettatori, share 3.83%.
  • Rai 3 Amore criminale – Storie di femminicidio ha registrato 836.000 spettatori, share 3.72%.
  • Canale 5 L’Isola dei Famosi ha registrato 2.380.000 spettatori, share 15.73%.
  • Italia Battiti Live presenta MSC Crociere – Il viaggio della musica ha registrato 798.000 spettatori, share 3.88%.
  • Rete 4 Dritto e Rovescio ha registrato 968.000 spettatori, share 5.63%.
  • La7 PiazzaPulita ha registrato 1.170.000 spettatori, share 6.88%.
  • Tv8 Il film Venom registra 380.000 spettatori, share 1.7%.
  • Nove Il film The Italian Job ha registrato 382.000 spettatori, share 1.7%.

Access prime time

  • Rai 1 Soliti Ignoti – Il ritorno ha registrato 5.086.000 spettatori, share 21.42%.
  • Rai 2 Tg2 Post ha registrato 1.104.000 spettatori, share 4.62%.
  • Rai 3 Blob 920.000, 4.33%. Che Succ3de? 1.282.000, 5.65%. Un posto al sole 1.690.000, 7.08%.
  • Canale 5 Striscia la notizia ha registrato 3.783.000 spettatori, share 15.91%.
  • Italia 1 NCIS ha registrato 1.404.000 spettatori, share 5.96%.
  • Rete 4 Stasera Italia ha registrato 1.014.000 spettatori, share 4.39% e 1.172.000, 4.91%.
  • La7 Otto e mezzo ha registrato 1.701.000 spettatori, share 7.20%.
  • Tv8 Guess my age ha registrato 305.000 spettatori, share 1.3%.
  • Nove Deal with it ha registrato 367.000 spettatori, share 1.6%.
  • Sky Uno/+1 e on demand Pechino Express ha registrato 404.000 spettatori, share 1.5%

Seconda Serata

  • Rai 1 Porta a Porta ha registrato 1.116.000 spettatori, share 13.09%.
  • Rai 2 Anni 20 Notte ha registrato 109.000 spettatori, share 2.02%.
  • Rai 3 Sopravvissute ha registrato 547.000 spettatori, share 3.70%. Tg3 LineaNotte 314.000, 3.89%.
  • Italia 1 Omicidio all’italiana ha registrato 184.000 spettatori, share 2.86%.

Ascolti tv soap opera

  • Rete 4 Il Segreto 187.000, 1.60%. 
  • Rete 4 Tempesta d’amore ha registrato 854.000 spettatori, share 4%.
  • Rai tre Un posto al sole 1.690.000, 7.08%.
  • Rai Uno Il paradiso delle signore ha registrato 2.176.000, 19.62%.
  • Canale 5 Beautiful ha registrato 2.537.000 spettatori, share 17.14%. 
  • Una Vita 2.405.000, 17.28%.
  • Love is in the air 1.588.000, 14.35%.

Fonte: Auditel

Project Artemis: Scarlett Johansson e Chris Evans protagonisti del nuovo film Apple, Jason Bateman alla regia

Project Artemis è un nuovo progetto Apple molto ambizioso

Scarlett Johansson (Black Widow) e Chris Evans (Capitan America) saranno i protagonisi di un nuovo film Apple intitolato Project Artemis. A dirigere la pellicola sarà la star di Ozark, il regista e produttore esecutivo Jason Bateman.

Non è tutto. Fresco della sua vittoria all’Oscar per il miglior film per Coda, Apple ha stretto un accordo da ben 100 milioni di dollari con i produttori. Dettagli sul film al momento non sono ancora stati resti noti.

Apple e Scarlett Johansson stanno anche collaborando per Bride, altro progetto che vedrà l’attrice coinvolta come produttrice e protagonista, con la regia affidata al premio Oscar Sebastián Lelio. Il progetto è attualmente in fase di sviluppo.

Apple, che adesso è diventata la prima streamer a vincere il miglior film, quest’anno dovrebbe essere al centro dei riflettori grazie alla pubblicazione di Killer’s Of The Flower Moon, il nuovo film diretto da Martin Scorsese.

Moon Knight: il primo episodio regala un fumetto agli spettatori, ecco come ottenerlo

Il primo episodio di Moon Knight include un simpatico easter egg

Il primo episodio di Moon Knight è arrivato il 30 marzo su Disney+ e i fan hanno scovato in queste ore un simpatico easter egg che per la prima volta premia chi aguzza lo sguardo durante la visione.

In una sequenza ambientata nel British Museum, in cui Steven Grant si avvicina alla bambina, è presente un QR Code che può essere scansionato per ottenere una copia gratuita in digitale (su Marvel Unlimited) di Werewolf by Night 32, numero nel quale fece la sua prima apparizione proprio il personaggio di Moon Knight.

L’easter egg inoltre strizza l’occhio anche a Werewolf By Night, di cui è in lavorazione uno special in live-action che debutterà nel periodo di Halloween sulla piattaforma streaming di Disney+, diretto da Michael Giacchino.

Moon Knight è una serie da sei episodi pubblicati a cadenza settimanale sulla piattaforma streaming. Il cast completo è composto da Oscar Isaac, Ethan Hawke e May Calamawy. Mohamed Diab e il team di Justin Benson & Aaron Moorhead hanno diretto gli episodi.

Ecco la scena con l’easter egg:

Fonte: ScreenRant

Halo: 343 Industries difende la scelta di mostrare il volto di Master Chief

343 Industries difende la scelta di mostrare il volto di Master Chief nella serie TV di Halo

Il primo episodio della serie TV i Halo è stato al centro di diversi dibattiti tra gli appassionati del videogioco, in particolare per la scelta di mostrare il volto di Master Chief (interpretato da Pablo Schreiber).

La decisione, che punta ad umanizzare in maniera più netta il personaggio, è stato molto criticata e nelle scorse ore gli sviluppatori dei videogiochi, 343 Industries, hanno difeso questa decisione degli autori con un post sul blog ufficiale.

Verso la fine di questo primo episodio, il Master Chief fa qualcosa di piuttosto importante: non solo disobbedisce agli ordini, ma si toglie l’elmo e rivela l’uomo sotto – e quell’uomo è l’incredibile Pablo Schreiber.

Questa è stata un’interessante decisione creativa con cui cimentarsi per la serie televisiva di Halo, mentre guardiamo all’eredità del franchise di Halo e vediamo pensieri sparsi su tutta la mappa sul fatto che questa sia una cosa che dovrebbe anche essere fatta.

Per i fan del nostro universo espanso, che hanno letto The Fall of Reach e altri media incentrati su Master Chief, togliersi l’elmo è qualcosa a cui in realtà sono abbastanza abituati: la nostra letteratura e il formato dei fumetti hanno consentito quel tipo di narrazione . In effetti, anche Halo 4 ha spinto i giochi più vicino a questo territorio nella sua esplorazione e decostruzione del suo personaggio, iniziando con uno scorcio di John da bambino e finendo (se hai terminato la campagna su Legendary) con uno sguardo di pochi nanosecondi ai suoi occhi dopo così molti anni trascorsi a combattere per questa causa e le innumerevoli perdite che hanno pesato su di lui.

Ma i giochi stessi sono stati prevalentemente uno spazio per la proiezione del giocatore, in cui si entra nei panni del più grande eroe dell’umanità mentre si gioca nei suoi panni e si vede attraverso i suoi occhi. L’ago è stato spostato in vari punti della scala in termini di vicinanza del giocatore e del protagonista, poiché Chief non è mai stato un vero protagonista silenzioso: è un personaggio pienamente concreto che porta con sé molto dolore e pathos con la sua indistruttibile volontà e forza.

Quel senso di proprietà – o “paternità condivisa” – del personaggio deriva in realtà dalla struttura interattiva che definisce i videogiochi come mezzo. Al giocatore viene data la possibilità di agire sul mondo che gli è stato dato, quella libertà dà un senso unico di “co-creare” la storia in una certa misura perché tu ne fai parte. Questo è il cuore di ciò che è il gioco, perché se chiedi a una dozzina di persone come hanno gestito un singolo incontro, probabilmente ascolterai una dozzina di storie diverse.

La premiere di Halo è stata la più vista di sempre a livello globale su Paramount+

Halo potrebbe essere l’ennesima scommessa vinta di Paramount+. In attesa di numeri più chiari, la piattaforma ha confermato che il primo episodio della serie TV di Halo ha stabilito un nuovo record, diventando il più seguito di sempre a livello globale nelle prime 24 ore dal rilascio, superando il precedente record stabilito dal prequel di Yellowstone 1883 a dicembre.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit.

La serie potrebbe aver registrato numeri discretamente importanti. Per fare un confronto, il debutto di1883 su Paramount + aveva registrato la bellezza di 4,9 milioni di spettatori in una messa in onda lineare, in coppia con Yellowstone. Avremo un’idea della portata del pubblico di Halo quando verranno pubblicate le classifiche di streaming di Nielsen per questa settimana. Ad oggi infatti nessuno degli originai di Paramount+ è entrato nella top 10 delle classifiche di Nielsen e Halo potrebbe essere la candidata perfetta.

La serie vede come protagonisti Pablo Schreiber (“American Gods”) nel ruolo del super soldato Master Chief; Natascha McElhone (“Californication”, “Hotel Portofino”, “Designated Survivor”) nei panni della dottoressa Halsey, brillante, tormentata e imperscrutabile creatrice dei super soldati Spartan; e Jen Taylor (serie di videogiochi “Halo”, RWBY) nei panni di Cortana, l’IA più avanzata nella storia umana e potenzialmente la chiave per la sopravvivenza della razza umana.

Nel cast anche Bokeem Woodbine (“Fargo”), Shabana Azmi (“Fire”), Natasha Culzac (“The Witcher”), Olive Grey (“Half Moon Investigations”), Yerin Ha (“Reef Break”), Bentley Kalu (“Avengers: Age of Ultron”), Kate Kennedy (“Catastrophe”), Charlie Murphy (“Peaky Blinders”) e Danny Sapani (“Penny Dreadful”). Si uniscono al cast nei panni di personaggi originali della serie anche Ryan McParland (“6Degrees”), Burn Gorman (“The Expanse”) e Fiona O’Shaughnessy (“Nina Forever”).

Guida serie TV del 1 aprile: Il Re, Bull, The Good Doctor

Guida alle serie TV che andranno in onda il 1 aprile

Guida tv completa alle serie tv che andranno in onda questa sera, venerdì 1 aprile sulle reti televisive Rai, Mediaset satellitari Sky.

Rai 2
19:00 Blue Bloods
19:40 The Good Doctor
21:20 NCIS
22:10 NCIS: Hawai’i

Top Crime
19:21 The Mentalist (Sabbia rossa)
20:16 The Mentalist (Il filo rosso verso carmine o’brien)
21:10 Chicago P.D. (Cattivi ragazzi)
22:03 Chicago P.D. (Giro di pattuglia)
22:58 Law & Order: Unità Speciale (Fuori dalla norma)
23:52 Law & Order: Unità Speciale (Gli embrioni)

Sky Atlantic
19:15 Il Re – S.1 E.3
20:15 Il Re – S.1 E.4
21:15 Il Re – S.1 E.5
22:15 Il Re – S.1 E.6
23:15 Il Re – S.1 E.5

Fox
19:20 I Simpson – S.21 E.5 (Il diavolo veste Nada)
19:45 How I Met Your Mother – S.7 E.9 (Scampato pericolo)
20:10 How I Met Your Mother – S.7 E.10 (Un interminabile secondo)
20:35 How I Met Your Mother – S.7 E.11 (Papà per un giorno)
21:00 Modern Family – S.9 E.15 (Sculaccioni)
21:25 Modern Family – S.9 E.16 (Fino a prova contraria)
21:50 Modern Family – S.9 E.17 (Intelligenza emotiva)
22:15 Modern Family – S.9 E.18 (Ironia della sorte)
22:40 I Griffin – S.6 E.5 (Fischia mentre tua moglie lavora)
23:05 I Griffin – S.6 E.6 (Drizza le orecchie)
23:30 I Griffin – S.6 E.7 (Tra finzione e realtà)

Sky Serie
19:35 Dr. House – S.6 E.9 (Beata ignoranza)
20:25 Dr. House – S.6 E.10 (Wilson)
21:15 The Gilded Age – S.1 E.2 (Il denaro non é tutto)

22:05 The Gilded Age – S.1 E.3 (Conseguenze)
23:05 Saving Hope – S.2 E.5 (Il volto del panda gigante)
23:55 Saving Hope – S.2 E.6 (Tutto passa)

Sky Investigation
19:00 NCIS – S.4 E.1 (Shalom)
19:45 NCIS – S.4 E.2 (Il fuggitivo)
20:30 NCIS – S.4 E.3 (Selezione)
21:15 I misteri di Whitstable Pearl – S.1 E.

22:05 I misteri di Whitstable Pearl – S.1 E.6
22:55 Law & Order: Criminal Intent – S.9 E.15 (Colpi bassi)
23:45 Bull – S.4 E.7 (Dottor Morte)

 

Attack on Titans 4: il trailer del series finale

Ecco il trailer del series finale di Attack on Titans 4

Funimation ha rilasciato il trailer per l’ultimo episodio della seconda parte della quarta stagione di Attack on Titans.

L’episodio, pur rappresentando idealmente il series finale, non riuscirà a concludere tutta la storia e sono numerose le voci che vogliono la realizzazione di un lungometraggio animato conclusivo per adattare i capitoli restanti del manga.

Riuscendo a mettere in sicurezza il dirigibile che era stato portato a Paradis dal clan Asumabito, Mikasa e i suoi alleati hanno solo una finestra limitata di tempo per raggiungere Eren e il Rumbling che è destinato a sradicare ampie fasce della popolazione mondiale al di fuori dell’isola . Anche se gli scout potrebbe arrivare a Jaeger in tempo, trovare un modo per fermarlo è tutta un’altra storia poiché il suo nuovo potere rende Eren essenzialmente invincibile.

Vi ricordiamo che gli episodi vanno in onda ogni domenica in Giappone, in simulcast mondiale sulla piattaforma streaming di Crunchyroll