The Batman: nuovi dettagli sulla serie ambientata nel manicomio di Arkham, Gotham PD non si farà

Matt Reeves svela nuovi dettagli sulla serie TV di The Batman ambientata nel manicomio di Arkham

Si torna nuovamente a parlare della nuova serie TV spin-off di The Batman che Matt Reeves ha svelato in questi giorni durante il press tour promozionale del film.

Stando alle parole del regista, il progetto nasce come diretta evoluzione della serie sulla polizia di Gotham che HBO Max aveva ordinato nel 2020 e di cui abbiamo parlato più volte su queste pagine. A quanto pare quella serie è stata messa da parte a tempo indefinito perché l’idea non aveva convonto molto Warner e la rete via cavo.

Ai microfoni di The Cyber Nerds, Reeves ha parlato del progetto, definendola una storia dalle tinte horror:

Quella serie sul Gotham City Police Department… la storia si è evoluta. Ora l’abbiamo trasformata in una storia che racconta cosa succede nel mondo di Arkham che abbiamo introdotto nel nostro film, e ovviamente ci saranno alcuni dei personaggi… È come una specie di film horror, o di casa dei fantasmi… ambientato ad Arkham. L’idea è che come Gotham è un personaggio nel nostro film, Arkham lo sia nella serie. Un modo molto originale e inedito di presentare questi personaggi e questa ambientazione.

I personaggi che potrebbero fare ritorno in questa serie potrebbero esserne diversi in realtà, ma nei giorni scorsi Reeves aveva si era soffermato in particolare sul personaggio interpretato da Barry Keoghan, che a quanto pare potrebbe tornare nella serie, anziché il sequel di The Batman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.